Giovedì 21 Gennaio 2016 - 19:30

Venezia, tutto pronto per il Carnevale 'dei mestieri'

Marco Maccapani nuovo direttore artistico

Venezia, presentato programma Carnevale 2016

Un Carnevale che rispetta le tradizioni, sicuro e con un obiettivo dichiarato, ambizioso, quello di riportare i veneziani a vestirsi in maschera e girare per le strade. Presentazione ufficiale del programma del Carnevale di Venezia 2016 questa mattina nella sala consigliare di Ca? Farsetti, sede del Comune di Venezia. Il sindaco Luigi Brugnaro assieme al presidente di Vela Piero Rosa Salva, al direttore artistico Marco Maccapani e al direttore comunicazione ed eventi di Vela Fabrizio D'Oria ha presentato i dettagli delle iniziative che da sabato 23 gennaio a martedì 9 febbraio caratterizzeranno l'edizione 2016 del Carnevale.

I NUMERI DEL CARNEVALE. I numeri innanzitutto: oltre 120 eventi in totale, 30 per bambini e ragazzi, oltre 30 appuntamenti culturali, più di 200 artisti e gruppi coinvolti nella realizzazione del programma del Carnevale.

MACCAPANI NUOVO DIRETTORE ARTISTICO. Il Carnevale dei mestieri, come è stata ribattezzata l'edizione di quest'anno, sposa, dunque, l'anima più autentica di Venezia coinvolgendo il territorio metropolitano. Il tema è stato scelto dal neo direttore artistico del Carnevale di Venezia Marco Maccapani. "Ho pensato ad una manifestazione - ha detto - che riportasse Venezia al centro, non a livello estetico di città conosciuta in tutto il mondo per i suoi scorci e la sua unica conformazione ma per quello che nasconde dentro, nella sua storia, nelle sue botteghe, nella sua gente, quello che mi è piaciuto chiamare Creatum". Ecco quindi l'idea di piazza San Marco che non avrà più un palco come fulcro ma una sorta di grande officina aperta, "una piazza globale, pulita, accessibile e visibile in cui sarà costruita una gondola in 11 giorni, dove verranno prodotte manualmente le maschere tipiche veneziane, dove si potrà ammirare l'arte di realizzare un costume da Carnevale e dove si lavorerà il vetro, con una riproduzione autentica di una fornace tipica muranese".

IL 'VILLAGGIO DELLE MERAVIGLIE'. L'edizione 2016 sarà, dunque una simbiosi secolare con la Serenissima e i suoi segreti e piazza San Marco diventerà un "Villaggio delle Meraviglie", ideato dallo scenografo della Fenice Massimo Checchetto, in cui gli artigiani con le loro produzioni ci racconteranno la storia unica di Venezia a cui si accompagneranno le esibizioni dell'Arlecchino furioso curate dal Teatro Stabile del Veneto e la musica curata dalla Fenice con il repertorio lirico della Brass Operà.

IL PROLOGO A CANNAREGGIO. Il programma degli eventi della kermesse carnascialesca 2016 seguirà il canovaccio della tradizione con il consueto weekend di prologo a Cannaregio, sabato 23 gennaio con l'onirico spettacolo ideato dalla compagnia Nu' Art, "L'incanto delle Arti rinnovate. Un emozionante incontro con le Tradizioni veneziane" (ore 18.00), e domenica 24 gennaio (dalle ore 11.00) con la Festa Veneziana che porterà il gioioso e variopinto corteo acqueo, oltre 100 imbarcazioni e 500 regatanti, organizzato dal coordinamento delle associazioni remiere Voga alla veneta lungo il Canal Grande con apoteosi in Canale di Cannaregio (ore 12.00) dove il popolo del Carnevale gusterà i sapori della cucina veneziana grazie agli stand dell'Aepe.  A partire dalle ore 11.00, all'altezza della Pescheria, si terrà l'esibizione di Paolo Zanarella "Il pianista fuori posto": una performance aerea fatta di musica, canto e acrobazia funambolica tramite la sospensione del pianoforte sulle acque del Canal Grande.

IL 31 GENNAIO IL VOLO DELL'ANGELO. Il Carnevale entrerà nel vivo poi da sabato 30 gennaio con l'apertura della nuova "machina" scenica in Piazza San Marco e con il Corteo delle Marie del Carnevale. Domenica 31 gennaio il Volo dell'Angelo in Piazza San Marco sarà come sempre uno dei momenti più emozionanti della kermesse. A calarsi dal campanile sarà la bella Irene Rizzi, Maria vincente del Carnevale 2015. Sabato 30 gennaio e domenica 31 gennaio, inizieranno anche gli spettacoli all'Arsenale, altro luogo protagonista della manifestazione, che poi riprenderanno da giovedì grasso, 4 febbraio fino a martedì grasso. Naturalmente la manifestazione crescerà d'intensità col passare dei giorni per arrivare agli eventi clou del Volo dell'Aquila e dello Svolo del Leon, rispettivamente domenica 7 febbraio e martedì grasso 9 febbraio giorno in cui sarà proclamata anche la Maria del Carnevale 2016.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Ana ha perso la vita a soli 25 anni sull'autostrada a Bologna

Lecco, 78enne ritrovato senza vita in una baita

Lecco, 78enne ritrovato senza vita in una baita

L'allarme di un conoscente che non lo vedeva da qualche giorno

Coldiretti: Nei ristoranti fuorilegge 3 bottiglie di olio su 4

Coldiretti: Nei ristoranti fuorilegge 3 bottiglie di olio su 4

Nel 76% dei casi non viene rispettata la legge europea 2013 bis

Dopo 4 anni lavora 72,8% dei laureati, ma uno su due è precario

Dopo 4 anni lavora 72,8% dei laureati, ma uno su due è precario

Lo comunica l'Istat nel suo report 'I percorsi di studio e lavoro dei diplomati e dei laureati'