Sabato 10 Settembre 2016 - 19:45

Venezia, Leone d'Oro a Lav Diaz per 'The woman who left'

Regista: Premio va a popolo filippino e alla sua lotta. Emma Stone e Oscar Martinez vincono Coppa Volpi come migliori attori

Venezia, Lav Diaz vincitore del Leone d'oro per il miglior film

 Il film 'The woman who left' di Lav Diaz ha vinto il Leone d'Oro per il Miglior film alla 73esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. I film 'La regiòn salvaje' di Amat Escalante e 'Paradise' di Andrei Konchalovsky, a pari merito, vincono il Leone d'Argento - Premio per la migliore regia, mentre il film 'Nocturnal Animals' di Tom Ford vince il Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria  "Io mi sono trasferito in Italia nel 1990 e ho vissuto molti dei migliori anni della mia vita in questo paese, l'Italia per me è una seconda casa. Tornare qui per me è l'avverarsi di un grande sogno, è un immenso onore ricevere questo premio. Ringrazio Alberto Barbera, Sam Mendes e i membri della giuria", ha detto Tom Ford.

PREMIO AL POPOLO FILIPPINO.  "Non riesco ancora a credere di aver ricevuto questo premio, è bellissimo questo Leone d'Oro che va al popolo filippino per la sua lotta". Lo ha dichiarato il regista di 'The woman who left' Lav Diaz alla consegna del Leone d'Oro.

Ecco tutti gli altri premi assegnati:

Il Premio Orizzonti per la migliore interpretazione femminile è stato assegnato a Ruth Diaz, attrice del film 'Tarde para la ira';

Il Premio Orizzonti per la migliore interpretazione maschile è stato assegnato a Nuno Lopes, attore di 'Sao Jorge';

L'attore Oscar Martinez protagonista de 'Il ciudadano ilustre' ('Il cittadino illustre') vince la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile;

L'attrice Emma Stone, protagonista di 'La La Land' vince la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile;

Il Premio Orizzonti per la migliore sceneggiatura è stato assegnato a 'Ku Qian' di Wang Bing;

'La voz perdida' di Marcelo Martinessi vince il Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio;

 'The last of us' di Ala Eddine Slim vince il Premio Venezia Opera Prima 'Luigi De Laurentiis - Leone del Futuro';

Il Premio per il Miglior documentario sul cinema va a 'Le concours' di Claire Simon;

Il Premio per il Miglior restauro va al film  'Break up- L'uomo dei cinque palloni' di Marco Ferreri;

 'Koca Dunya' di Reha Erdem vince il Premio Speciale della giuria Orizzonti;

'Liberami' di Federica Di Giacomo vince il Premio Orizzonti per il Miglior Film. Si tratta dell'unico premio vinto da un film italiano;

Il film 'Home' di Fien Troch vince il Premio Orizzonti per la Migliore Regia;

Paula Beer attrice di 'Frantz' di Francois Ozon, vince il Premio Marcello Mastroianni;

Il film 'The bad batch' della regista Ana Lily Amirpour vince il Premio Speciale della Giuria;

Noah Oppenheim vince il Premio per la Migliore Sceneggiatura per 'Jackie';

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milian, Cavani: Bravo attore, in 'Cannibali' seppe uscire da cliché

Milian, Cavani: Bravo attore, in 'Cannibali' seppe uscire da cliché

La regista racconta a LaPresse la sua esperienza con l'attore scomparso

Addio a Tomas Milian: da L'Avana alla Roma di Er Monnezza

Addio a Tomas Milian: da L'Avana alla Roma di Er Monnezza

L'attore è morto ieri a Miami, aveva 84 anni

Tomas Milian

E' morto Tomas Milian: addio a 'Er Monnezza', aveva 84 anni

L'attore cubano naturalizzato italiano è scomparso ieri a Miami

Cannes, Bellucci madrina della 70° edizione del Festival

Cannes, Bellucci madrina della 70° edizione del Festival

L'attrice lo era già stata per il festival nel 2003