Venerdì 31 Marzo 2017 - 14:00

Venezia, intercettazioni: Uccido tutti con una bomba a Rialto

Diffuso il dialogo tra i presunti jihadisti arrestati nel capoluogo

Venezia, le intercettazioni: Se mi danno l’ordine uccido tutti con una bomba a Rialto

 "Con Venezia guadagni subito il paradiso, per quanti miscredenti ci sono qua... Ad avere una bomba a Rialto...". É il dialogo, intercettato, tra i presunti terroristi jihadisti arrestati ieri in un'operazione della polizia a Venezia. Nel video diffuso dalle forze dell'ordine, si sentono i membri della cellula, tutti di nazionalità kosovara, discutere l'ipotesi di un attentato. "Se domani faccio il giuramento e mi danno l'ordine sono obbligato a ucciderli tutti", aggiunge uno degli indagati.

Loading the player...

A galvanizzare gli animi dei terroristi era stato l'attacco a Londra del 22 marzo scorso. A seguito della notizia dell'uccisione da parte di Khalid Masood di tre passanti e un poliziotto davanti a Westminster i quattro avevano manifestato l'intenzione di "fare qualcosa di simile anche a Venezia".  I commenti sono stati intercettati dagli inquirenti che hanno predisposto l'intervento immediato. Il blitz è scattato ieri notte ed è durato 12 secondi: gli arrestati sono Fisnik Bekaj, 24 anni, Dale Haziraj di 25 (già noto alle forze dell'ordine per aver minacciato il suo datore di lavoro) e Arjan Babaj, 27 anni, reclutatore e leader spirituale del gruppo. Fermato un minore, dodici le perquisizioni nei confronti di cittadini stranieri (dieci nel centro storico di Venezia, una a Treviso e una a Mestre) effettuate dai reparti speciali dei Nocs della Polizia e del Gis dei Carabinieri, in un'operazione coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo di Venezia. Gli arrestati risiedevano nel centro storico di Venezia e in due appartamenti, che sono stati requisiti, sono state trovate alcune pistole, ora al vaglio per capire se si tratti di armi giocattolo oppure no. Tutti e quattro i fermati vivevano in Italia da due anni ed erano ben radicati nel territorio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Thailandia: ?Happy Zone? forzata a Pattaya per combattere la fama di capitale del sesso

Maddalena e la vita da escort: "Ho iniziato per pagarmi l'università, ma non riesco a smettere"

Una ventitrenne si racconta in un'intervista e spiega cosa vuol dire fare la escort

Spagna, ingenti piogge e temperature in calo

Ancora nuvole, con piogge al Sud: il meteo del 23 e del 24 gennaio

Temperature stazionarie in tutta la penisola

Cei. Apertura del Consiglio episcopale permanente.

La Cei: "Credevamo sepolti i discorsi sulla razza, no alla 'cultura della paura'"

Il presidente Bassetti: "E' immorale lanciare promesse che si sa di non riuscire a mantenere e speculare sulle paure della gente"

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Pedofilia, Papa su Barros nessuna esitazione: "Ma chiedo scusa alle vittime"

"Ho usato parole sbagliate e ho ferito chi ha subito abusi", ha spiegato il Pontefice