Lunedì 10 Ottobre 2016 - 12:15

Venezia, cadavere affiora dalle acque a Sacca Fisola

Si tratta di un 42enne residente in città

Venezia, cadavere affiora dalle acque a Sacca Fisola

Il cadavere di un uomo è affiorato questa mattina attorno alle 9 nel canale della Giudecca a Venezia, vicino all'isola di Sacca Fisola. Si tratta di un 42enne residente in città, fa sapere la polizia che si sta occupando del caso. La segnalazione alla questura è arrivata dai carabinieri che a loro volta sono stati allarmati da un passante. Il medico legale ora dovrà stabilire le cause della morte.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Hotel Rigopiano, viaggio tra la neve e l'angoscia dell'Abruzzo

REPORTAGE - In viaggio tra la neve e l'angoscia dell'Abruzzo

I giornalisti di LaPresse nelle zone colpite dal sisma e dal maltempo

Centro Italia in balia del sisma e della neve. Slavina travolge hotel in Abruzzo: estratti due corpi. Curcio: C'è speranza, alimenta i soccorsi

Centro Italia in balia del sisma e della neve. Slavina travolge hotel in Abruzzo: estratti due corpi. Curcio: C'è speranza, alimenta i soccorsi

I soccorritori avvertono: "La situazione è catastrofica". Una vittima accertata nel teramano. Domani in Cdm verso estensione degli stati di emergenza- IL REPORTAGE DI LAPRESSE DALL'ABRUZZO

Barbara d'Urso: Hotel Rigopiano era il nido in cui mi rifugiavo da anni

Barbara d'Urso: Hotel Rigopiano era il nido in cui mi rifugiavo da anni

Il resort nel pescarese è stato travolto da una valanga dopo il terremoto

Amatrice sotto la neve

Il Centro Italia torna a tremare: un morto sotto le macerie a Teramo. Valanga su hotel, testimoni: Almeno tre persone travolte

Scosse tra 5.1 e 5.4 di magnitudo. Ingv: Si è aperta una nuova faglia. Il capo della Protezione civile: "Colpite le stesse zone del 24 agosto". Situazione ancora più critica a causa della neve