Giovedì 07 Aprile 2016 - 10:45

Venduta all'asta la sedia su cui JK Rowling scrisse Harry Potter

Gli acquirenti si sono aggiudicati la sedia, del 1930, per 394mila dollari

Venduta all'asta sedia su cui JK Rowling scrisse Harry Potter

La sedia in quercia su cui JK Rowling sedeva quando scrisse i primi due libri della serie di Harry Potter, è stata venduta all'asta per 394mila dollari (circa 346mila euro). La sedia risale al 1930 ed era stata data gratuitamente alla scrittrice, quando non era ancora nota, per il tavolo da pranzo della sua casa a Edimburgo. E' la sedia che Joanne Rowling ha usato per scrivere 'Harry Potter e la pietra filosofale' e 'Harry Potter e la camera dei segreti'.
 

Prima di finire sotto il martello ieri presso la casa d'aste Heritage Auctions di New York, la sedia era stata donata in beneficenza dalla scrittrice nel 2002 a un'associazione contro la violenza sui bambini. Su questa sedia Joanne incise le parole: "Ho scritto Harry Potter mentre ero seduta su questa sedia". La sedia è stata venduta accompagnata da una lettera in cui è descritta la sua storia e provenienza. "Caro nuovo proprietario della mia sedia - si legge - nel 1995 mi sono state date quattro sedie spaiate per la mia sala da pranzo e questa era la più comoda, motivo per cui è finita stabilmente nella mia camera, davanti alla mia macchina da scrivere. Mi ha sostenuto mentre scrivevo 'Harry Potter e la pietra filosofale' e 'Harry Potter e la camera dei segreti'. Il mio lato nostalgico è abbastanza triste nel vederla andare via, ma la mia schiena no", firmato JK Rowling.

 

l venditore Gerald Gray di Worsley, della contea della Greater Manchester, in Inghilterra, ha detto che l'offerta vincente è stata fatta da un anonimo acquirente e ha di gran lunga superato le sue aspettative. "Ho intenzione di donare il 10% del ricavato in beneficenza alla Lumos JK Rowling Charity", ha spiegato, aggiungendo che gli piacerebbe vedere la sedia esposta da qualche parte in modo che i bambini possano vederla, come in un museo o in un parco a tema. Ha raccontato inoltre di aver comprato la sedia nel 2009 dopo che sua figlia, fan di Harry Potter, l'aveva vista su eBay.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Esplosione in palazzina Bronx a NY: dentro c'era laboratorio droga

Esplosione in palazzina Bronx a NY: dentro c'era laboratorio droga

Nello scoppio un vigile del fuoco è rimasto ucciso

Bombe contro moschea a Dresda: per polizia atti xenofobi

Bombe contro moschea a Dresda: per polizia atti xenofobi

Al momento non c'è alcuna rivendicazione

Dibattito Clinton-Trump, le frasi chiave dello scontro in tv

Dibattito Clinton-Trump, le frasi chiave dello scontro in tv

Cosa si sono detti i due candidati alla presidenza durante il confronto

Trump: Amministrazione Obama ha promosso ascesa Isis in Iraq

Trump: Amministrazione Obama ha promosso ascesa Isis in Iraq

L'attacco del tycoon durante il confronto in tv con Clinton