Mercoledì 01 Marzo 2017 - 13:45

Vaticano, vittima di pedofilia si dimette dalla commissione

Marie Collins scrive a Papa Francesco: "Frustrazione per la mancanza di cooperazione da parte degli altri uffici"

Vaticano, vittima di pedofilia si dimette dalla commissione: La Curia non collabora

Marie Collins, vittima di abusi sessuali da parte di un sacerdote in gioventù, si è dimessa dalla commissione internazionale contro gli abusi del clero voluta da papa Francesco, di cui faceva parte dalla sua fondazione. Nella sua lettera di dimissioni inviata a Papa Francesco, Collins ha parlato di "frustrazione per la mancanza di cooperazione con la Commissione da parte di altri uffici della Curia romana".

"A nome dei membri della commissione - ha commentato in una nota il cardinale Sean Patrick O'Malley, presidente della commissione - ho espresso a Marie Collins i nostri più sinceri ringraziamenti per lo straordinario contributo che apportato da membro fondatore della commissione. Ascolteremo sicuramente con attenzione le preoccupazioni che Marie ha voluto condividere con noi", questioni che la commissione - specifica - avrà l'opportunità di discutere durante la riunione plenaria il mese prossimo.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Palermo, rete di Caf favoriva l'immigrazione clandestina: 9 arresti

Inoltravano istanze per il rinnovo o l'ottenimento del permesso di soggiorno sulla base di documentazione fiscale e assunzioni fittizie

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Piacenza, barista aggredita e violentata: 34enne arrestato a Milano

L'aggressore, non ancora identificato, ha sorpreso la donna mentre stava chiudendo il bar

Campobasso, ministro Savona indagato per usura bancaria

Sono coinvolte in tutto 23 persone, manager e noti banchieri che tra il 2005 e il 2013 hanno ricoperto ruoli chiave in Unicredit