Mercoledì 29 Novembre 2017 - 19:00

Vaticano, via dallo Ior il direttore generale aggiunto Mattietti

Lo conferma la vicedirettrice della Sala Stampa: "Ha cessato il suo servizio lunedì 27 novembre"

Roma, Piazza San Pietro senza i barboni

Giulio Mattietti non è più vicedirettore generale aggiunto dello Ior. Lo conferma la vicedirettrice della Sala Stampa, Paloma García Ovejero che dice: "L'aggiunto del Direttore Generale dell'Istituto per le Opere di Religione ha cessato il suo servizio lunedì 27 novembre".

Dopo la laurea in Fisica, Mattietti si specializza all'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). All'inizio degli anni '90 inizia come consulente nell'Information Technology per i provider di Microsoft, Borland e successivamente anche IBM Italia. Nel 1997 il suo esordio allo Ior come sviluppatore e project manager.

Dopo 10 anni all'interno della banca vaticana, nel 2007 diventa il responsabile dell'area informatica grazie all'allora direttore generale Paolo Cipriani condannato lo scorso inverno per aver violato nel 2010, in tre distinte circostanze, la normativa in materia di antiriciclaggio, omettendo di fornire alla Jp Morgan "informazioni sullo scopo e sulla natura" di tre operazioni bancarie, riferite al trasferimento di 120mila, di 48mila e di 100mila euro. La sua ultima nomina risale a due anni fa.

Per ora non si conoscono i motivi di questa uscita dalla banca.

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone