Domenica 21 Maggio 2017 - 20:45

Vaticano gela Grillo: Nessuno può identificarsi con San Francesco

Lo dice il segretario di Stato Pietro Parolin a proposito delle parole del leader M5S

Vaticano gela Grillo: Nessuno può identificarsi con San Francesco

"Mamma mia. Qualcuno che si possa identificare con il messaggio di San Francesco? San Francesco si identificava con Cristo, lui sì che è stato la vera immagine di Cristo tanto che ha meritato di ricevere nelle sue membra le stigmate e le piaghe". Così il segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin a margine delle iniziative per l'inaugurazione del Santuario della Spogliazione ad Assisi. Lo riporta il sito Umbria24. Parolin si riferisce alle parole di Beppe Grillo che ieri, nel corso della Marcia Perugia-Assisi per il reddito della cittadinanza, ha definito i 5 stelle "i veri francescani di oggi".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Audizione di Tito Boeri in Commissione Lavoro e Finanze congiunte

Dl dignità, M5s contro Boeri: "Non è un tecnico ma un politico, si dimetta"

Nel frattempo continua il pressing dei partiti per modificare il decreto Dignità, e filtra l'idea di un'intesa M5S-Lega per introdurre le norme attraverso un apposito periodo transitorio

Al via il terzo giro di consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo

Pd, Grasso condannato a pagare oltre 83mila euro: "Pronto a ricorso"

Si tratterebbe della somma delle quote mensili di 1.500 euro che ogni eletto si impegna a versare al partito

Cdp, chi è Palermo: manager interno che ha lavorato a Fincantieri

Lavora già a Cdp da quasi 4 anni, dove è Chief Financial Officer

Camera dei Deputati - Voto di fiducia al governo Conte

Cdp, c'è l'accordo sulle nomine: l'ad sarà Fabrizio Palermo. Fumata bianca dopo il vertice a Palazzo Chigi

Sbloccato l'impasse. Di Maio: "L'intesa è un'ottima notizia". Tria incassa la nomina desiderata al Tesoro: Rivera nuovo dg