Domenica 02 Luglio 2017 - 18:00

Vasco, Modena Park è nella storia: successo di pubblico e sicurezza

Il Blasco riceve i complimenti di Minniti e Gentiloni, del dg Rai Orfeo e persino del 'rivale' Ligabue

Vasco Rossi -  Modena Park  Live 2017

I 220mila del Modena Park sono già storia. Il concerto di Vasco Rossi però non è stato un successo solamente da punto di vista artistico ma anche da quello della sicurezza, tanto è vero che il primo a congratularsi con gli organizzatori è stato il ministro dell'Interno, Marco Minniti. "Uno straordinario evento - ha sottolineato - reso possibile da una straordinaria cooperazione fra istituzioni nazionali, locali e private. Un modello che ha tenuto insieme la sicurezza in uno spazio aperto e la gioia di un evento indimenticabile". Parole condivise dal premier Paolo Gentiloni. Il presidente del Consiglio ha parlato di "Festa italiana di musica e di libertà", ringraziando le forze dell'ordine per il lavoro svolto.
Felicissimo anche il sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli. "Una serata magica, unica, per certi versi irripetibile - ha detto - grazie a Vasco Rossi. Chiunque abbia avuto la fortuna di ascoltarlo si é reso conto di quanto sia stato straordinario. Stasera ha fatto la storia. L'energia e la passione di queste ore rimarranno molto a lungo nei nostri cuori". Il Comune di Modena ha fatto sapere che nel corso della giornata sono state denunciate all'autorità giudiziaria 19 persone per vendita di merce contraffatta. Sequestrate anche nei pressi dell'area del concerto un migliaio di bottiglie di birra ed altrettante lattine.

L'evento è stato un vero e proprio 'boom' anche in televisione. Su Rai1 lo spettacolo condotto da Paolo Bonolis e dedicato al concerto ha a totalizzato il 36,14 di share con 5 milioni 633 mila spettatori medi. Dopo la mezzanotte il concerto di Modena Park ha avuto una media del 44.8 di share con 4 milioni 739 mila spettatori. "Grazie Vasco e grazie alla Rai, a tutti quelli che hanno lavorato affinché l'indimenticabile concerto di ieri al Modena Park potesse raggiungere ed emozionare anche i milioni di italiani rimasti a casa", ha dichiarato il Dg della Rai, Mario Orfeo, sottolineando come "non si può che essere soddisfatti per un risultato  che testimonia l'impegno del servizio pubblico anche nel racconto di eventi come questo", ha concluso. "Grazie a Vasco Rossi e al suo management per averci offerto l'opportunità di proporre in diretta il meglio del suo epico concerto dei record, una grande festa del rock che non poteva mancare su Rai1, la rete dei grandi eventi, della grande musica che ieri ha celebrato un'icona del nostro tempo e del nostro Paese unendo generazioni di italiani in un emozionante rito collettivo che ha raggiunto un risultato formidabile", gli ha fatto eco Andrea Fabiano, direttore di Rai 1.

E a rendere omaggio al 'Blasco' è arrivato anche il commento di un altro emiliano doc come Luciano Ligabue, mettendo da parte la storica rivalità tra i fan dei due rocker. "Complimenti Vasco, complimenti Modena!", ha scritto su Facebook l'artista di Correggio.
 

Scritto da 
  • Andrea Capello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ensi torna in scena con 'V': il suo primo album da papà

Tre anni dopo il suo ultimo disco, Rock Steady, il freestyler è pronto per tornare con un lavoro completamente nuovo

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero