Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 16:00

Valanga in Val Venosta: muoiono madre e figlia di 11 anni

Estratta dalla neve la ragazzina non ce l'ha fatta nonostante la corsa in ospedale

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Disgrazia sulla neve. Una bambina di 11 anni e la sua mamma di 45 sono morte travolte da una valanga che si è staccata dalle montagne vicine alla Malga San Valentino, in alta val Venosta (Bolzano). Facevano parte di una comitiva di nove persone di nazionalità tedesca.

Gli altri sette sci alpinisti sono invece tutti illesi. Erano impegnati in un fuoripista.

Madre e figlia sono state estratte dalla neve dai soccorritori e rianimate. Le loro condizioni sono apparse subito critiche. E nonostante la corsa in ospedale e i tentativi per rianimarle, non ce l'hanno fatta. Prima il decesso della figlia, poi quello della mamma

poco dopo l'arrivo all'ospedale di Silandro (Bolzano).

La valanga aveva un fronte di circa 100 metri ed è caduta intorno alle 14 in alta Val Venosta, nella zona di Malga San Valentino sopra il lago di Resia, nei pressi del centro sciistico Haideralm.

Loading the player...
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Lotus Evora S auto dei Carabinieri in pattugliamento

Ragusa, espulso 29enne tunisino: inneggiava all'Isis

Su Facebook manifestava la sua adesione ideologica al terrorismo di matrice religiosa islamica

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Nuvole e rovesci sparsi: il meteo del 16 e 17 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, perturbazioni al Nord con rischio di forti temporali

Solo a metà settimana la situazione andrà migliorando con una prevalenza di tempo buono e con temperature di nuovo in rialzo