Martedì 11 Luglio 2017 - 08:00

Vaccini, nella notte arriva ok commissione Senato a decreto

L'obbligo passa da 12 a 10 vaccini, istituita un'anagrafe nazionale. Oggi in aula con voto di fiducia

vaccini antinfluenzali

Con un voto favorevole arrivato ben oltre la mezzanotte la Commissione Igiene e Sanità del Senato ha dato il via libera al decreto vaccini che arriverà oggi in aula. Lunedì sera il consiglio dei ministri aveva stabilito di porre la fiducia sul provvedimento. Nella seduta notturna la commissione ha approvato diversi emendamenti: tra le novità il numero di vaccini obbligatori che cala da 12 a 10 (poliomielite, tetano, difterite, epatite B, hemophilus influenzae B, pertosse, morbillo, parotite, rosolia, varicella) e l'istituzione di un'Anagrafe vaccinale nazionale. Previste poi coperture vaccinali per gli operatori in ambito sanitario e scolastico, ma su questo emendamento dovrà esprimersi la Commissione bilancio prima del voto in aula. Calano anche le sanzioni per i genitori che non vaccinano i figli: da 7.500 a 3.500 euro.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Rospigliosi. Convegno "Il Lavoro che cambia"

Bonus giovani, Poletti: "Clausola anti-licenziamenti"

Non ancora definito se gli incentivi assunzione saranno destinati solo agli under 29

Nuovo rimpasto in Campidoglio, via Mazzillo: da Livorno arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia giunta: via Mazzillo, arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia ancora e ha scelto l'assessore della giunta Nogarin che oggi si è dimesso

Vitalizi, Zanda: "Pd non ha nessuna intenzione di insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

Vitalizi, Zanda: "Pd non vuole insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

I pentastellati attaccano: "E' d'accordo il collega Sposetti nell'affossare il testo, ma non può dirlo apertamente"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"