Domenica 26 Giugno 2016 - 13:15

Ustica, Mattarella: Rimuovere opacità persistenti

Il Presidente della Repubblica scrive ai parenti delle vittime in occasione del 36/o anniversario della strage

Mattarella

Roma, 26 giu. (LaPresse) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione del 36/o anniversario della strage di Ustica in cui morirono 81 persone, auspica "che passi avanti possano ancora essere compiuti, e che si riescano a rimuovere le opacità purtroppo persistenti". Lo scrive in un telegramma alla presidente dell'Associazione parenti delle vittime, Daria Bonfietti, che ha diffuso il testo.

"E' una domanda di giustizia quella che le famiglie rappresentano", dice Mattarella che esprime "vicinanza e sostegno". "A questa domanda devono corrispondere, con serietà e dedizione, le istituzioni nazionali e quelle estere chiamate a collaborare, perché le nostre democrazie si fondano su valori e diritti che non possono sottrarsi al criterio della verità", aggiunge il Capo dello Stato.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'

Chiuso accordo Lega-M5S, domani al Colle. Conte verso Palazzo Chigi

Scontro con la Francia sull'Ue. Il leader della Lega replica al ministro Le Maire: "Inaccettabile invasione di campo"

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta 2018

Regionali in Valle d'Aosta, alle 12 affluenza al 20,93%

In 103mila alle urne per scegliere i consiglieri, che dovranno poi indicare il presidente