Lunedì 18 Luglio 2016 - 07:15

Baltimora, barricato in fast food si arrende: ostaggi illesi

La polizia aveva circondato la zona: l'uomo era fuggito agli agenti in un inseguimento

Usa, uomo barricato in fast food si arrende: ostaggi illesi

La polizia della città di Baltimora, nello stato Usa del Maryland, ha arrestato l'uomo armato che aveva tenuto per più di cinque ore quattro ostaggi in un fast food dopo essere scappato dai poliziotti in un precedente inseguimento. A dare la notizia le stesse autorità. Secondo il portavoce della polizia locale, T.J. Smith, le quattro persone che erano ostaggio dell'uomo barricato, tra cui una bambina di sette anni, sono in perfette condizioni di salute. Smith ha detto che il sospetto era ricercato da un mandato di arresto per stupro ed è stato visto alla guida nella giornata di ieri: gli agenti hanno quindi cercato di fermarlo quando questi è fuggito con la sua auto a tutta velocità.

L'uomo, la cui identità è ancora sconosciuta, si è schiantato contro un altro veicolo a un incrocio ed è corso dentro un fast food della catena Burger King, dove si è barricato con gli ostaggi. Secondo i media locali, le forze di sicurezza hanno dispiegato unità tattiche intorno all'edificio e hanno chiesto ai cittadini di lasciare laa zona mentre alcuni elicotteri sorvolavano il fast food. "Il nostro obiettivo è quello di porre fine a questa situazione in modo pacifico per tutti" aveva detto Smith, mentre il sospetto era ancora all'interno dell'edificio. Alla vista del dispiegamento di forze di polizia l'uomo si è arreso alle autorità.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore