Giovedì 29 Settembre 2016 - 19:30

Treno deraglia in stazione in New Jersey: un morto e 100 feriti

Schianto davanti a Manhattan, crollato parte del tetto che copre i binari ferroviari

Treno deraglia in stazione in New Jersey: un morto e 100 feriti

E' di un morto e 108 feriti il bilancio ufficiale delle vittime dello schianto di un treno a Hoboken, in New Jersey, sulla riva occidentale del fiume Hudsondifronte a Manhattan. Apparentemente il treno non si è fermato all'arrivo nella stazione e si è schiantato contro le strutture, facendo crollare almeno uno dei pilastri che sostenevano il tetto sopra i binari e provocando un parziale crollo della copertura.
  

Secondo i media americani, al momento dell'incidente alle 8.30 locali (le 14.30 italiane) la stazione era molto affollata dai pendolari che viaggiano verso New York, in piena ora di punta. Per ora le cause dello schianto non sono chiare, ma Abc afferma che secondo le prime indicazioni non si tratterebbe di un atto intenzionale, ma di un incidente.

La Port Authority di New York e del New Jersey ha comunicato la sospensione dei servizi ferroviari a Hoboken. Poro prima dello schianto, un altro incidente si era verificato nella Penn Station di Newark, dove un uomo è morto travolto da un treno.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Messico, spari in discoteca a Playa del Carmen: 5 morti

Messico, spari in discoteca a Playa del Carmen: 5 morti

Tre delle vittime sono di nazionalità straniera

Trump: Abrogherò l'Obamacare, ci sarà l'assicurazione per tutti

Trump: Abrogherò l'Obamacare, ci sarà l'assicurazione per tutti

Il tycoon promette di sostituire la riforma sanitaria

Samsung nega suo coinvolgimento nello scandalo corruzione

Samsung nega suo coinvolgimento nello scandalo corruzione

Chiesto l'arresto per il vicepresidente del colosso sudcoreano

Terrorismo, un arresto in Spagna: reclutava potenziali jihadisti

Terrorismo, un arresto in Spagna: reclutava potenziali jihadisti

"L'accusato avrebbe avvicinato giovani a rischio di esclusione sociale"