Giovedì 26 Ottobre 2017 - 08:15

Usa, Trump: "Desecretiamo i file sull'omicidio di Jfk"

L'annuncio del presidente Usa su Twitter

U.S. President Donald Trump attends a briefing on hurricane recovery efforts in Dallas, Texas

"La desecretazione, lungamente anticipata, dei file su John Fritzgerald Kennedy avverrà domani. Interessante!". Con queste parole Donald Trump ha confermato lo scorso tweet del 21 ottobre in cui annunciava rivelazioni sull'omicidio più discusso degli Stati Uniti.

Sono oltre 3mila i documenti segreti negli archivi nazionali Usa sull'omicidio di Jfk, avvenuto a Dallas il 22 novembre del 1963. E dopo 25 anni dal "JFK Record Act", firmato nel 1992 dal presidente George H.W. Bush per impedire la pubblicazione degli atti, questi potranno essere resi pubblici, a meno che il presidente decida diversamente. Secondo il quotidiano americano 'Politico', l'intenzione di Trump, su pressioni della Cia, è di non desecretare integralmente i file.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, sessione in parlamento a Berlino

Germania, Altomonte: "Rischio non sui mercati ma per agenda Ue"

Intervista al docente del dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico dell'Università Bocconi

FILE PHOTO -  File photo of Zimbabwe's President Robert Mugabe speaking to supporters at an election rally in Bindura

Zimbabwe, Mugabe: il politico 93enne rimasto al potere per 37 anni

A 36 anni cominciò la militanza politica e passò 10 anni in prigione. Ora ha rassegnato le dimissioni

Giorgio de Chirico

Rubata opera di De Chirico dal museo di Beziers in Francia

La "Composizione con autoritratto", dipinta nel 1926 è considerata di valore inestimabile

Zimbabwe, crescono lepressioni intorno al presidente Robert Mugabe

Zimbabwe, il presidente Robert Mugabe si è dimesso con una lettera

Lo comunica il presidente del Parlamento che stava per discuterne l'impeachment. L'anziano leader (93 anni) era al potere dal 1980