Martedì 18 Aprile 2017 - 18:15

Usa, trovato morto il killer di Facebook: si è suicidato

Steve Stephens si è sparato dopo un breve inseguimento da parte della polizia. Aveva ucciso un anziano a Cleveland

Usa, trovato morto a Cleveland il killer di Facebook: si è suicidiato

Si è suicidato l'uomo che a Cleveland aveva ucciso un anziano scelto a caso in strada e poi aveva pubblicato il video su Facebook. Lo ha fatto sapere la polizia della Pennsylvania. Una caccia all'uomo era stata lanciata in diversi stati per catturarlo, mentre era stato identificato come il 37enne Steve Stephens.

L'uomo, ha dichiarato la polizia, si è sparato dopo un "breve inseguimento" da parte della polizia. Gli agenti lo hanno trovato senza vita all'interno dell'automobile di cui era alla guida, con la ferita di uno sparo. Il timore delle autorità era che il sospettato commettesse altri omicidi, come aveva minacciato di fare.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

KOFI ANNAN

È morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu e premio Nobel per la Pace

È stato il primo africano nero a ricoprire quel ruolo, dal 1997 al 2006. Aveva 80 anni

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani

India, allagamenti per forti piogge

India, alluvioni in Kerala: 324 morti, oltre 220mila sfollati

Situazione drammatica dopo dieci giorni di piogge incessanti. In tutto lo Stato le vittime sono oltre 800

TURKEY-US-POLITICS-JUSTICE-RELIGION-DIPLOMACY

Turchia, respinta nuova richiesta di rilascio del pastore Usa

Washington minaccia nuove sanzioni. Ankara replica: "Pronti a reagire"