Martedì 19 Dicembre 2017 - 10:30

Usa, treno deragliato viaggiava troppo veloce a 130 km orari in una zona con limite a 50

I dati recuperati dalla scatola nera del locomotore del convoglio. l bilancio dell'incidente è di almeno tre morti e 100 feriti

Usa, treno deraglia su un ponte a sud di Seattle

l treno Amtrak deragliato nei pressi di DuPont, nello Stato di Washington, viaggiava a 128,7 chilometri orari in una zona in cui avrebbe dovuto mantenere una velocità di 48,2 chilometri all'ora. È quanto emerge dai dati ufficiali forniti in conferenza stampa dalla portavoce della Giunta nazionale per la sicurezza dei trasporti (Ntsb), T. Bella Dinh-Zar, che ha precisato che i dati sono stati recuperati dalla scatola nera del locomotore del convoglio.

Il bilancio dell'incidente è di almeno tre morti e 100 feriti. Il treno viaggiava da Seattle, nello Stato di Washington, a Portland, in Oregon.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump