Martedì 14 Giugno 2016 - 19:30

Texas, sparatoria in un Walmart: aggressore ucciso, ostaggi liberi

La polizia di Amarillo starebbe cercando un uomo di origini somale

Usa, sparatoria in un supermercato Walmart in Texas

Una sparatoria è avvenuta in un supermercato Walmart ad Amarillo, in Texas. Un uomo armato, che aveva preso almeno un ostaggio, è stato ucciso dalla polizia. Lo riferisce la polizia stessa, spiegando che "il sospettato è stato abbattuto dalla squadra Swat della polizia di Amarillo e pare sia morto. Gli ostaggi sono in salvo". L'uomo si era barricato per due ore dentro il supermercato. Le autorità hanno definito l'accaduto un apparente "incidente violento legato al lavoro". Secondo la polizia non ci sono feriti, nonostante pare che l'uomo abbia sparato al momento della presa degli ostaggi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Vantaggi fiscali illeciti a Ikea. L'Unione Europea indaga sull'Olanda

Due norme fiscali avrebbero favorito il colosso svedese dei mobili nei confronti della concorrenza. Ricavi spostati in Lussemburgo e Lichtenstein

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, raid Israele su obiettivi Hamas in Striscia Gaza

L'attacco in seguito ai razzi lanciati dalla zona palestinese

Libano, tassista confessa: "Ho ucciso la diplomatica britannica". Arrestato

Incastrato dalle riprese delle telecamere di sorveglianza stradali, che hanno filmato la sua auto

Cars are parked at Misurata Central Hospital

Libia, sequestrato e ucciso il sindaco di Misurata

Il corpo abbandonato fuori da un ospedale. I sospetti ricadono sulle milizie e i gruppi islamisti della città