Mercoledì 22 Febbraio 2017 - 07:30

Usa, sondaggio: Ok stretta Trump su immigrati, muro bocciato

Il 75% vuole maggiori controlli al confine, mentre il 53% è contrario alla barriera

Usa, sondaggio: Bene stretta Trump su immigrati, bocciato il muro

La stretta sugli immigrati irregolari decisa dall'amministrazione Trump è necessaria. Almeno così la pensa la maggior parte degli statunitensi, secondo quanto emerge da un sondaggio realizzato da Harvard-Harris e pubblicato dal sito The Hill. Minore è invece il consenso per quanto riguarda la costruzione del muro sul confine con il Messico. In particolare, su quest'ultimo punto il 53% degli intervistati si dice contrario. Stessa percentuale che invece appoggia il 'travel ban' bloccato dalla giustizia Usa e che sospendeva temporaneamente il programma per i rifugiati e l'ingresso nel Paese di cittadini di sette Paesi a maggioranza musulmana.

Il 52% si dice contrario alle cosiddette 'città santuario' che offrono protezione agli immigrati irregolari, il 75% chiede maggiori controlli sui confini e l'80% sostiene che le autorità locali dovrebbero collaborare con gli agenti federali indicando la presenza di migranti irregolari con i quali entrano in contatto. Un totale di 77% si dice favorevole a una riforma complessiva delle politiche di immigrazione. Il sondaggio, condotto online tra l'11 e il 13 febbraio, ha registrato le opinioni di 2.148 persone.  

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Figli segregati in casa in California: genitori accusati di tortura

Tredici giovani legati ai letti senza cibo né acqua. Interrogati sul motivo, David Allen e Louise Anna Turpin non hanno saputo dare spiegazioni alla polizia

Burma Rohingya crisis

Rohingya rimpatriati entro due anni in Birmania: la paura dei profughi

Raggiunto un accordo con il Bangladesh. Ma i rifugiati, in fuga dalle violenze, non vogliono tornare nello Stato di Rakhine

Dodici ragazzi segregati e legati in una casa in California

Arrestati i genitori. E' successo a Perris, a est di Los Angeles. Una si è liberata e ha chiamato la polizia. Una scena infernale

Anversa, crolla una palazzina: due morti tra le macerie. Escluso il terrorismo

L'esplosione potrebbe essere partita dalla pizzeria italiana al piano terra. Sono 14 i feriti, 5 gravi. Alcuni abitanti estratti vivi