Mercoledì 19 Aprile 2017 - 15:30

Usa, si uccide in cella l'ex stella del football Aaron Hernandez

Nel 2015 era stato condannato all'ergastolo, militava nei New England Patriots

Usa, si uccide in cella l'ex stella del football Aaron Hernandez

Si è impiccato in cella Aaron Hernandez, ex giocatore dei New England Patriots, squadra della National Football League americana. L'uomo, 27 anni, scontava l'ergastolo per la condanna nel 2015 per un omicidio a Boston nel 2012, quando aveva ucciso fuori da una discoteca un giocatore semiprofessionista. Il dipartimento carcerario del Massachusetts ha informato con un comunicato che Hernandez è stato trovato morto nella sua cella e che i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. Il 14 aprile era stato dichiarato non colpevole per altre due accuse di omicidio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 8 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi

Matrimonio ad alta quota: il Papa sposa hostess e steward in volo

I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010

Il presidente Trump alla cerimonia del Gold Medal- Washington

Trump assegna 'Premi per le fake news': vince 'The New York Times'

L'idea del presidente Usa: sul secondo gradino del podio 'ABC News' e al terzo posto ecco la 'CNN'