Lunedì 06 Marzo 2017 - 21:15

Usa, scandalo tra i Marines: foto di soldatesse nude su Facebook

Gli scatti sono stati postati sul gruppo 'Marines United' con allusioni e commenti sessisti

Usa, scandalo tra i Marines: foto di soldatesse nude su Facebook

Il comandante generale del corpo dei Marines degli Stati Uniti, Robert B. Neller, ha dichiarato che la forza militare che guida si basa sulla "fiducia e il rispetto" nel pieno dello scandalo per la diffusione tra militari di immagini delle colleghe soldatesse nude senza il loro consenso. A rivelare lo scandalo è stato Thomas Brennan, veterano che ha combattuto in Iraq e in Afghanistan, sulla sua rivista 'War Horses' sabato scorso: un migliaio di foto di donne nude con nome e unità di appartenenza postate sul gruppo Facebook 'Marines United' con allusioni e commenti sessisti, a loro insaputa.

Secondo la versione ufficiale, il Pentagono sta indagando sulle accuse di un coinvolgimento di un 'numero indeterminato' di marines in attivo e veterani nella diffusione delle immagini.

Secondo la rivista Marines Corps Times, lo scandalo non solo potrebbe riguardare centinaia di militare ma potrebbe allargarsi maggiormente dopo che contro Brennan sono arrivate minacce di morte sui social e altre contro la sua famiglia: una taglia è stata messa sulle foto di sua figlia e fra le minacce ricevute anche quelle di stupro per la moglie.

La risposta di oggi, su Twitter, del comandante dei Marines rivela quanto lo scandalo abbia scosso la rete e ha messo in evidenza le difficoltà militare di affrontare i problemi di molestie e violenza sessuale contro le donne soldato.

Sempre secondo Marine Corps Times, la pagina Facebook su cui sono state postate le immagini conta circa 30mila membri, principalmente marines in attivo e pensionati, ma anche britannici.

Il Pentagono affronta così un altro scandalo dopo quello degli violenze contro soldatesse tra le Forze armate che coinvolse anche inquirenti dell'Ncis e dei cappellani del corpo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in visita a Temuco

Cile, Papa condanna frange estremiste nativi: "No riconoscimento a prezzo vite"

Continua il viaggio di papa Francesco in Cile. Il pontefice ha celebrato la santa messa davanti alle rappresentanze delle popolazioni indigene originarie dell'Araucanìa

Catalogna: si riunisce il nuovo Parlamento

Catalogna, indipendentista Torrent eletto presidente Parlament

È stato eletto con 65 voti a favore e 56 contrari

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.