Venerdì 14 Aprile 2017 - 08:45

Usa: Attaccheremo Nord Corea se test nucleari proseguiranno

L'operazione degli Stati Uniti potrebbe includere missili e bombe, attacchi informatici e missioni speciali sul terreno

Usa pronti ad attacco in Nord Corea se Pyongyang andrà avanti con test nucleari

Gli Stati Uniti sono pronti a lanciare un attacco preventivo con armi convenzionali contro la Corea del Nord se ci sarà la convinzione che Pyongyang sia in procinto di eseguire un test con armi nucleari. Lo afferma la Nbc citando fonti di intelligence Usa. La Corea del Nord ha avvertito che un "grande evento" è vicino e i funzionari americani affermano che i segni indicano un test nucleare che potrebbe essere effettuato questo fine settimana.

LEGGI ANCHE La Nord Corea a giornalisti stranieri: Preparatevi per un grande evento

Fonti di intelligence hanno detto alla Nbc che gli Stati Uniti hanno posizionato due caccia in grado di lanciare missili da crociera Tomahawk nella regione, uno giusto a 300 miglia dal sito di test nucleari della Corea del Nord.

Bombardieri americani sono inoltre posizionati a Guam per attaccare la Corea del Nord qualora si rendesse necessario, e all'inizio di questa settimana il Pentagono ha annunciato che la portaerei USS Carl Vinson è stata inviata nell'area. L'attacco degli Stati Uniti potrebbe includere missili e bombe, attacchi informatici e operazioni speciali sul terreno.

E' necessario impedire che la situazione nella penisola coreana precipiti verso un percorso irreversibile, ha detto, esprimendo preoccupazione, il ministro degli Esteri cinese Wang Yi.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump