Martedì 09 Febbraio 2016 - 19:15

Usa: Nord Corea ha riacceso reattore che produce plutonio

Secondo gli Stati Uniti potrebbe iniziare a fornire combustibile per armi nucleari "entro settimane o pochi mesi"

Il leader nordcoreana Kim Jong Un

 Il regime nordcoreano ha riattivato un reattore per la produzione di plutonio potrebbe iniziare a fornire combustibile per armi nucleari "entro settimane o pochi mesi". Lo ha annunciato il direttore nazionale dell'intelligence degli Stati Uniti, James Clapper. Già lo scorso settembre, la Corea del Nord aveva reso noto che stava per riaccendere il reattore di Yongbyon.  Secondo Clapper, che è apparso di fronte alla commissione dei Servizi Armati del Senato per presentare la relazione annuale dei servizi di intelligence Usa riguardo le principali minacce, la Corea del Nord ha "riattivato il reattore di plutonio a Yongbyon avanzando nel suo sistema di missili balistici intercontinentali". Inoltre, "abbiamo anche valutato che Pyongyang abbia mantenuto operativo il reattore abbastanza a lungo in modo da poter iniziare a recuperare il plutonio dal combustibile del reattore nel giro di settimane o mesi", ha aggiunto Clapper.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spari a Baltimora otto feriti tra cui una bimba di 3 anni

Spari a Baltimora, 8 feriti tra cui bimba di 3 anni

Gli uomini sono fuggiti a piedi e sono armati di fucile e pistole

Fermato sospetto autore della sparatoria vicino Seattle

Sparatoria a nord di Seattle, fermato 20enne turco

Ha una residenza permanente negli Stati Uniti. Fbi non esclude pista terrorismo. Nella sparatoria sono morte 5 persone

Sparatoria a Seattle: l'Fbi non esclude ipotesi terrorismo

Sparatoria a Seattle: l'Fbi non esclude ipotesi terrorismo

Nell'attacco sono rimaste uccise cinque persone

Duesseldorf, arrestato 22enne in aeroporto: è membro Isis

Arrestato 22enne in aeroporto Duesseldorf: è membro Isis

Il giovane si era formato in un campo di addestramento in Siria