Martedì 09 Febbraio 2016 - 19:15

Usa: Nord Corea ha riacceso reattore che produce plutonio

Secondo gli Stati Uniti potrebbe iniziare a fornire combustibile per armi nucleari "entro settimane o pochi mesi"

Il leader nordcoreana Kim Jong Un

 Il regime nordcoreano ha riattivato un reattore per la produzione di plutonio potrebbe iniziare a fornire combustibile per armi nucleari "entro settimane o pochi mesi". Lo ha annunciato il direttore nazionale dell'intelligence degli Stati Uniti, James Clapper. Già lo scorso settembre, la Corea del Nord aveva reso noto che stava per riaccendere il reattore di Yongbyon.  Secondo Clapper, che è apparso di fronte alla commissione dei Servizi Armati del Senato per presentare la relazione annuale dei servizi di intelligence Usa riguardo le principali minacce, la Corea del Nord ha "riattivato il reattore di plutonio a Yongbyon avanzando nel suo sistema di missili balistici intercontinentali". Inoltre, "abbiamo anche valutato che Pyongyang abbia mantenuto operativo il reattore abbastanza a lungo in modo da poter iniziare a recuperare il plutonio dal combustibile del reattore nel giro di settimane o mesi", ha aggiunto Clapper.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump parla all'Heritage Foundation President's Club a Washington

Le condoglianze di Trump alla famiglia del soldato ucciso: "Sapeva quel che faceva"

La frase rivelata da una deputata e smentita dal tycoon, è stata invece confermata dalla mamma del giovane morto in Niger

Barcellona, migliaia in piazza per liberazione leader indipendentisti

Catalogna affronta ultimatum. Rajoy: "Puigdemont mostri buonsenso"

Il leader catalano pronto a dichiarare l'indipendenza se Madrid farà ricorso all'articolo 155. La scadenza è alle 10 di giovedì 19

Marocco, re Mohammed VI: "Verso nuovo modello di sviluppo"

il Paese è pronto ad affrontare la sfida per adeguarsi alle esigenze attuali

Sparatoria a Baltimora: diverse persone ferite

Sparatoria vicino a Baltimora: diverse persone ferite

Varie scuole nella zona sono state isolate per precauzione