Martedì 31 Gennaio 2017 - 19:00

Usa, in ultima settimana concessi 872 permessi viaggio a rifugiati

Un'eccezione all'ordine esecutivo firmato venerdì scorso dal presidente Donald Trump

Usa, in ultima settimana concessi 872 permessi viaggio a rifugiati

Il governo degli Stati Uniti ha emesso permesso di viaggio per 872 rifugiati questa settimana per permettere loro di entrare nel Paese. Un'eccezione all'ordine esecutivo firmato venerdì scorso dal presidente Donald Trump. Lo ha fatto sapere Kevin McAleenan, direttore ad interim della Cbp, l'agenzia Usa per la dogana e il controllo delle frontiere. I permessi sono stati emessi dopo la decisione del capo di Stato di sospendere in modo indefinito l'entrata nel Paese di rifugiati provenienti dalla Siria, per 120 giorni quella degli altri rifugiati e per tre mesi gli ingressi dei cittadini con visto in arrivo da Libia, Siria, Iran, Iraq, Somalia, Sudan e Yemen, Paesi a maggioranza musulmana.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 2 morti, 7 feriti

Tre sono in gravi condizioni. Il fuoco è stato domato dopo due ore

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: ostaggi e vittime

Un commando di 4 uomini armati ha preso d'assalto la struttura, due sono stati neutralizzato. Il quarto piano è in fiamme

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Perù, Papa da alluvionati Niño: "Proteggetevi anche da tempesta sicariato"

Francesco richiama all'unità: mani tese e compassione, perché "ci sono cose che non si improvvisano e tanto meno si comprano"