Venerdì 31 Marzo 2017 - 07:30

Trump e Russia, Flynn pronto a testimoniare ma vuole immunità

L'ex consigliere per la Sicurezza nazionale parlerà dei presunti rapporti tra il presidente Trump e Mosca

Usa, Flynn pronto a testimoniare sui legami con la Russia: ma vuole l'immunità

L'ex consigliere per la Sicurezza nazionale Usa Michael Flynn si è detto disponibile a testimoniare davanti alle commissioni del congresso sui potenziali legami fra la campagna elettorale di Donald Trump e la Russia in cambio dell'immunità. Flynn vuole protezione contro una "accusa ingiusta", ha riferito il suo avvocato. "Il generale Flynn - ha aggiunto il legale Robert Kelner - ha certamente una storia da raccontare e vuole farlo, se le circostanze glielo permetteranno". La testimonianza di Flynn potrebbe aiutare a far luce sulle conversazioni avute con l'ambasciatore russo negli Usa Sergei Kisylak l'anno scorso. Flynn è stato costretto a dimettersi da consigliere per la Sicurezza nazionale a febbraio poichè non aveva rivelato al vicepresidente Mike Pence i colloqui intercorsi con l'ambasciatore russo prima dell'insediamento di Trump. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore