Mercoledì 14 Giugno 2017 - 20:00

Usa, la Fed alza i tassi di 25 punti base all'1-1,25%

La presidente Yellen: "Intenzionata a completare il mio mandato"

Usa, Fed alza tassi di 25 punti base all'1-1,25%

La Federal Reserve ha deciso di alzare i tassi di interesse di 0,25 punti percentuali portandoli nell'intervallo tra l'1% e l'1,25%. È quanto emerge dal comunicato diffuso al termine della due giorni del Fomc, il braccio monetario della Banca centrale statunitense. La decisione era attesa dai mercati.

Nella nota la Fed vede un'espansione moderata dell'economia, con il mercato del lavoro che continua a rafforzarsi e un allentamento recente dell'inflazione. La Banca centrale Usa ha alzato i tassi per la quarta volta da quando è partito il processo di normalizzazione dei tassi nel dicembre del 2015 ed è attesa un'altra stretta dei costo del denaro entro la fine del 2017, secondo le proiezioni rilasciate dalla stessa Federal Reserve. La guidance che prevede un ulteriore rialzo dei tassi quest'anno non è stata modificata rispetto allo scorso marzo. Nell'ambito del board di politica monetaria, l'unico a votare contro la decisione di oggi è stato il presidente della Fed di Minneapolis, Neel Kashkari.

La Fed ha fornito inoltre indicazioni sul suo piano per ridurre il portafoglio di 4.500 miliardi di dollari di titoli del Tesoro o garantiti da mutui, la maggior parte dei quali acquistati in seguito alla crisi finanziaria 2007-2009 e alla recessione. "Il comitato attende attualmente di iniziare l'attuazione di un programma di normalizzazione del bilancio quest'anno, a condizione che l'economia si si evolva ampiamente come previsto", si legge nella nota la termine della riunione del Fomc.

"Sono intenzionata a completare a pieno il mio mandato", ha detto la presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, nel corso della conferenza stampa al termine della due giorni di riunione del comitato di politica monetaria. "Non ho parlato con il presidente (Donald Trump, ndr) sui piani futuri, lavorerà per identificare nomi appropriati per i posti vacanti", ha aggiunto Yellen, il cui mandato scade a febbraio 2018. La presidente non ha voluto rispondere a chi le chiedeva se vorrebbe rimanere al suo posto per un altro mandato.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Imprese schiacciate dalla burocrazia: al Sud fino a 15 anni per iter fallimento

L'allarme di Unimpresa: "La lentezza della giustizia civile ha un peso enorme nell'andamento del nostro Pil"

Coldiretti spinge sui voucher e avvisa: "Nei campi 345mila stranieri regolari"

L'associazione chiede anche di eliminare l'embargo alla Russia. E sull'allarme listeria: "Estendere obbligo sull'etichetta di origine dei prodotti"

Banca d'Italia - relazione del governatore di Bankitalia all'Assemblea Ordinaria

Debito a livelli record. Bankitalia: "Servono conti pubblici credibili"

Toccati i 2.327,4 miliardi. Il ministro Tria: "Calo del debito non è in discussione, ribaltare tendenza"