Giovedì 18 Maggio 2017 - 13:00

Russiagate, ex capo Fbi Mueller nominato procuratore speciale

Indagherà sui rapporti Trump e Cremlino. E c'è chi incomincia a parlare di rischio impeachment

Usa, ex capo Fbi indagherà su Russiagate: sotto la lente rapporti tra Trump e Cremlino

 Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha nominato l'ex direttore dell'Fbi Robert Mueller 'procuratore speciale' col compito di indagare sul 'Russiagate', ovvero sulle presunte interferenze russe nelle elezioni Usa del 2016 e sui legami tra l'attuale presidente Donald Trump e il Cremlino.  La decisione è stata annunciata dal numero due del Dipartimento Rod Rosenstein: "E' necessario un procuratore speciale affinché il popolo americano abbia completa fiducia nel risultato" delle indagini. Mueller ha diretto l'Fbi per dodici anni sotto la presidenza di George W. Bush e di Barack Obama, fino al 2013 quando a succedergli è arrivato James Comey, recentemente estromesso dall'incarico proprio da Trump. E c'è chi incomincia a parlare di rischio impeachment per il magnate newyorkese. 

LEGGI ANCHE Trump: Russiagate? È la più grande caccia alle streghe della storia Usa

TRUMP: NO COLLUSIONE. "Un'indagine approfondita confermerà quello che già sappiamo, che non c'è stata collusione tra la mia campagna e qualsiasi entità straniera. Non vedo l'ora di concludere rapidamente questa vicenda". Questo il commento del presidente americano.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, arrestati due adolescenti per attacco a Wuppertal

La polizia cerca altri due uomini di 23 e 29 anni legati ai fatti

Attentato Barcellona, continua l'omaggio floreale per le vittime

Barcellona, autista killer in fuga in Francia. "La cellula voleva colpire la Sagrada Familia"

Si tratterebbe di Younes Abouyaaqoub, cittadino marocchino di 22 anni. Identificata la terza vittima italoargentina, Carmen Lopardo

Mondiali 2014, allenamento della Nazionale portoghese

Brasile, turista italiano pugnalato e ucciso dopo festino: 3 arresti

L'omicidio è avvenuto nella Regione dei Grandi Laghi, a 180 chilometri nord di Rio

Finlandia: preghiere e candele per le vittime dell'attacco

Finlandia, terrorista puntava alle donne. Italiana tra i feriti

L'attentatore è ferito in ospedale, arrestati altri quattro complici