Giovedì 13 Ottobre 2016 - 07:45

Usa, due donne accusano Trump di molestie. Lui: Solo calunnie

"Mi afferrò il seno e provo a mettermi la mano sotto la gonna", dice una delle accusatrici al Nyt. La seconda: "Mi baciò in bocca"

Usa, due donne accusano Trump di molestie. Lui: Calunnie

Due donne accusano Donald Trump di averle molestate. Lo racconta il New York Times, che riporta la loro testimonianza. Il portavoce del candidato repubblicano taccia il tutto come 'falso', ma le nuove accuse rischiano di danneggiare ulteriormente la figura del magnate candidato alla Casa Bianca. Una delle donne, Jessica Leeds, intervenuta in video sul sito del quotidiano, racconta come Trump le abbia afferrato il seno e abbia "provato a metterle la mano sotto la gonna su un volo diretto a New York", nel 1980 circa. La seconda donna, Rachel Crooks, racconta invece di come Trump la baciò "direttamente sulla bocca" nel 2005, fuori da un'ascensore della Trump Tower, dove la dona era segretaria in una società immobiliare.

La campagna di Donald Trump, attraverso una lettera al giornale dell'avvocato Marc Kasowitz, ha considerato le testimonianze calunniose minacciando azioni legali. "L'intero articolo è falso e il fatto che il New York Times lanci queste accuse completamente false è pericoloso", dice il portavoce di Trump Jason Miller. Il New York Times difende l'articolo che "rientra nell'idea del giornalismo come pubblico servizio". 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-US-SCHOOL-SHOOTING-PROTEST

Sparatoria Florida, Trump incolpa l'Fbi. Studenti marceranno a Washington

L'obiettivo è "costringere" i politici a discutere una riforma sul controllo delle armi

Valanga sulle Alpi francesi al confine con l'Italia, tre vittime

Svizzera, valanga nel Vallese: due alpinisti feriti

La polizia non è ancora in grado di far sapere se ci sono vittime