Giovedì 17 Novembre 2016 - 17:00

Usa, si dimette il direttore dell'intelligence Clapper

Aveva annunciato di lasciare l'incarico al termine del mandato Obama

Usa, direttore intelligence Clapper ha presentato dimissioni

Il direttore dell'Intelligence nazionale americana, James Clapper, ha fatto sapere di aver presentato le dimissioni dall'incarico. Aveva già annunciato l'intenzione di lasciare alla fine del mandato dell'attuale presidente Barack Obama. Le dimissioni arrivano mentre il presidente eletto Donald Trump prepara la sua squadra di governo.

"Ho presentato la mia lettera di dimissioni ieri sera", ha detto Clapper durante un'audizione in commissione intelligence al Congresso, aggiungendo che "mi restano 64 giorni" di servizio. Clapper, 75 anni, guida l'intelligence nazionale americana dal 2010 e già mesi fa aveva detto che intendeva lasciare l'incarico al termine del mandato presidenziale di Barack Obama a gennaio 2017.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Terrore a Manchester, attentato al concerto di Ariana Grande: 22 morti, anche bambini. Arrestato un 23enne

Manchester, attentato al concerto di Ariana Grande: 22 i morti. Tre gli arresti, Isis rivendica: "Colpiti i crociati" FOTO/VIDEO

Sono 59 i feriti, 8 i dispersi. Tra le vittime anche bambini. La premier May: "I terroristi non vinceranno mai". La regina Elisabetta: "Sotto shock". E la cantante sospende il tour

Manchester, la vittima più piccola è bambino delle elementari

Manchester, la vittima più piccola è bambino delle elementari

La prima ad essere stata identificata è una studentessa di 18 anni, Georgina Callander

Trump: Israeliani e palestinesi sono pronti per la pace

Trump: Israeliani e palestinesi sono pronti per la pace/ VIDEO

Raggiungere la pace in Medio Oriente "non sarà semplice"

Omaggio floreale per le vittime dell'attentato al Manchester Arena

Manchester, regina Elisabetta: Nazione sotto shock, atto barbaro

"So di parlare per tutti esprimendo la mia profonda vicinanza a tutti quelli che sono rimasti colpiti"