Venerdì 05 Maggio 2017 - 07:15

Usa, dipartimento di giustizia apre inchiesta penale su Uber

Il servizio taxi accusato di avere usato software per sottrarsi alle autorità

Uber

Il dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha aperto un'inchiesta penale sull'utilizzo da parte di Uber di un software che aggirerebbe le leggi di alcune città e che sarebbe proibito usare. Lo rivela di Washington Post. A quanto pare, Uber avrebbe utilizzato Greyball, un software che permetterebbe al servizio taxi privato di rimanere nascosto alle autorità e operare in città in cui non gli è permesso. Il sistema impedirebbe alle autorità di accedere all'applicazione in modo da non poter capire se le leggi fossero state violate o no. 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Negli ultimi giorni alcuni familiari avevano denunciato che durante la detenzione era stato torturato