Martedì 14 Marzo 2017 - 08:15

Da Trump nuovi poteri alla Cia per condurre attacchi con droni

Obiettivi potrebbero essere sospetti militanti terroristi

Usa, da Trump nuovi poteri alla Cia per attacchi con i droni

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dato ulteriore potere alla Cia per condurre attacchi con droni contro sospetti militanti terroristi. Lo riporta il Wall Street Journal, citando fonti ufficiali. La mossa segnerebbe un cambiamento rispetto alla politica del'ex presidente Barack Obama che aveva limitato il ruolo paramilitare della Cia, assegnando questo ruolo esclusivamente al Pentagono. La Casa Bianca, il dipartimento Usa della Difesa e la Cia non hanno commentato la notizia. Secondo il WSJ, la Cia avrebbe già usato i nuovi poteri a fine febbraio durante un attacco nel nord della Siria, durante il quale è stato ucciso il leader di Al Qaeda Abu al Khayr al Masri, genero di Osama bin Laden.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, attacco armato a Save the Children: 11 feriti

Ancora nessuna rivendicazione: i media afgani mostrano una colonna di fumo nero alzarsi dall'edificio e quello che sembra essere un veicolo in fiamme

Djalali, sospesa condanna a morte del ricercatore iraniano in Piemonte

La Corte suprema dovrà ora riesaminare il caso dell'accademico accusato di spionaggio

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, studente 15enne spara in liceo in Kentucky: due morti. Fermato il killer

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa