Domenica 24 Gennaio 2016 - 15:45

Usa, continua l'emergenza per la bufera Jonas: 19 le vittime

Duramente colpito il traffico aereo con 3.688 voli cancellati solo nella giornata di ieri. A New York dichiarato lo stato di emergenza

Washington sommersa dalla neve dopo l'arrivo della tempesta Jonas

Salgono a 19 le vittime negli Stati uniti a causa della tempesta Jonas che sta paralizzando la costa est. Tredici persone sono rimaste uccise in incidenti stradali in Arkansas, Carolina del Nord, Kentucky, Ohio, Tennessee e Virginia sabato. Una persona è morta nel Maryland e tre a New York City, mentre spalavano la neve. Due sono morti di ipotermia in Virginia, hanno detto i funzionari. Sulla riva del New Jersey, una regione duramente colpita nel 2012 da Superstorm Sandy, la tempesta è stata la causa di inondazioni. Governatore di New York, Andrew Cuomo, ha dichiarato lo stato di emergenza, come hanno fatto altri 10 governatori. Nella Grande mela è stato imposto il divieto di transito sulle strade, fatta eccezione per i veicoli di emergenza almeno fino alla mattinata di domenica.

Loading the player...

La tempesta che sta colpendo New York fa prevedere che nella città si raggiungeranno 76 centimetri di neve. Nella capitale, Washington DC, invece nel pomeriggio di ieri la visibilità era pari a zero, mentre le temperature sono scese sotto i 20 gradi. Decine di persone sono rimaste intrappolate più di 12 ore su una strada in Kentucky e molti altri vivono la stessa situazione su una strada in Pennsylvania e West Virginia. Un'altra delle conseguenze più temute della tempesta sono le interruzioni di corrente su larga scala, che hanno finora principalmente colpito la Carolina del Nord, dove circa 150 mila persone sono rimaste senza servizio.

Anche il traffico aereo continua a essere colpito duramente dalla tempesta Jonas con 3.688 voli cancellati ieri mattina, e altri 7000 potrebbero fermarsi oggi. La tempesta interesserà un totale di 85 milioni di persone, con 33 milioni che vivono nelle aree più a rischio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

'Photobombing' per Tom Hanks a Central Park NY: selfie con sposi

'Photobombing' per Tom Hanks a Central Park NY: selfie con sposi

L'attore si è unito a loro con un semplice saluto: "Ciao, sono Tom Hanks"

Spagna, dimissioni dell'esecutivo del Psoe per rimuovere Sanchez

Spagna, dimissioni dell'esecutivo del Psoe per rimuovere Sanchez

L'obiettivo è impedire la votazione sul congresso e le primarie del 23 ottobre

La fortuna di Trump? 3,7 miliardi di dollari, in calo dal 2015

La fortuna di Trump? 3,7 miliardi di dollari, in calo dal 2015

A rivelarlo è un'indagine della rivista americana Forbes

Pippa Middleton vince causa per violazione 3mila foto online

Pippa Middleton vince causa per violazione 3mila foto online

Per l'attacco il principale indiziato è il web-designer Nathan Wyatt