Giovedì 25 Maggio 2017 - 20:45

Usa, confermato il blocco del secondo 'muslim ban' di Trump

L'amministrazione annuncia ricorso alla Corte Suprema

Proteste contro il 'muslim ban'

La corte d'appello del quarto circuito degli Stati Uniti ha stabilito di mantenere in gran parte il blocco del 'muslim ban', ossia il divieto di viaggio, voluto dal presidente Trump, per le persone provenienti da sei nazioni di maggioranza musulmana. La maggioranza dei giudici del tribunale di appello ha dichiarato di essere "non convinto" dalla norma animata da motivazioni anti-musulmane.  Il procuratore generale degli Stati Uniti, Jeff Sessions, ha però già annunciato che verrà presentato ricorso alla Corte Suprema.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, accordo tra democratici e repubblicani: verso lo stop dello shutdown

Si riapre ora la discussione sulla sorte dei dreamer

Thailandia, italiano ucciso e smembrato: si cerca la ex moglie

Il 61enne trovato nei cespugli vicino a un bacino d'acqua. I sospettati sono la donna e il suo fidanzato francese e il movente potrebbe essere passionale

Catalogna, Puigdemont è a Copenaghen: rischia l'arresto

La procura spagnola chiede mandato arresto Ue per l'ex governatore