Giovedì 13 Giugno 2013 - 10:45

Usa, Colorado in fiamme: 8mila evacuati, oltre 90 case distrutte

IMG

Colorado Springs (Colorado, Usa), 13 giu. (LaPresse/AP) - Colorado nella morsa delle fiamme per tre diversi incendi che si sono sviluppati nella zona di Colorado Springs. Uno dei tre roghi, a nordest della città, ha già costretto oltre settemila persone ad abbandonare le loro case e ha distrutto 92 abitazioni danneggiandone altre cinque. Il secondo incendio si è sviluppato a sud della città e ha costretto all'evacuazione di 250 persone, distruggendo 20 edifici. Circa mille detenuti di un carcere di media sicurezza sono stati inoltre trasferiti. A nord, infine, un altro incendio sta bruciando all'interno del parco nazionale delle Montagne rocciose. Il fuoco è alimentato dalle alte temperature, dalle forti folate di vento e dall'ampia presenza di legno secco nelle foreste colpite dalle fiamme. Altri incendi sono stati segnalati in New Mexico, Oregon e California, dove è morto uno smokejumper, un tipo di pompiere che lavora paracadutandosi nelle zone dei roghi quando questi divampano in aree particolarmente remote e sono ancora sufficientemente piccoli.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Palace of Westminster incident

Londra, auto si schianta sulle barriere davanti al Parlamento: indaga antiterrorismo

Feriti alcuni passanti, arrestato il conducente. Polizia e ambulanze sul posto, chiusa la stazione della metro di Westminster

Strage di bambini in Yemen

Yemen, raid contro scuolabus: 51 morti, tra cui 40 bambini

Il bilancio dell'attacco di giovedì scorso aggiornato dal Comitato internazionale della Croce Rossa

Spagna, crolla una passerella al festival di Vigo

Spagna, crolla passerella a Vigo durante concerto. Feriti

La struttura di legno è crollata durante l'esibizione di un rapper. Molti sono caduti in mare. Ma nessuno sarebbe grave

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

Aquarius cerca un porto. De Magistris: "Venga a Napoli". Salvini: "Pensi agli italiani, non sbarcherà qui"

L'unità ha a bordo 141 persone salvate col permesso della Libia. Toninelli: "Se ne occupi la Gran Bretagna"