Venerdì 20 Maggio 2016 - 21:45

Casa Bianca isolata per sparatoria: colpito e arrestato sospetto

Il presidente degli Stati Uniti Obama non si trova nella residenza: è alla Andrew Air Force Base

Usa, Casa Bianca isolata per una sparatoria: colpito e arrestato un sospetto

La Casa Bianca è isolata a causa di una sparatoria che si è verificata nella zona. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama non si trova nella residenza ma alla Andrew Air Force Base. Era presente, invece, il vicepresidente Joe Biden che è stato portato in un luogo sicuro. I giornalisti si trovano nella sala delle conferenze stampa e non è loro permesso uscire dalla West Wing.

Secondo quanto riporta la Cnn un sospetto è stato fermato dalla polizia. Il sospetto è stato colpito con un proiettile all'addome da agenti dei servizi segreti e poi è stato arrestato. L'uomo, secondo quanto riferito dai servizi di emergenza medica di Washington, è stato trasportato in un ospedale locale con ferite gravi.  

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati

Foto tratta dal profilo Twitter

Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale

Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Igor interrogato in Spagna: "Accetto processo in Italia"

Intanto, è caccia alla rete di complici che hanno concesso a Igor il russo di trasferirsi dall'Italia fino in Spagna