Giovedì 21 Aprile 2016 - 07:30

Usa, bimbo di due anni si spara e muore a Indianapolis

Ennesimo incidente con un'arma da fuoco negli States

Usa, bimbo di due anni si spara e muore a Indianapolis

Nuovo incidente con armi da fuoco negli Stati Uniti dopo la campagna del presidente Obama per una stretta nel controllo delle armi. La vittima questa volta è un bambino di due anni che è morto a Indianapolis, in Indiana, dopo essersi sparato accidentalmente a una spalla. Lo ha riferito la polizia di Indianapolis. L'incidente è avvenuto in una casa nel nord-ovest della città, dove li agenti sono intervenuti dopo aver ricevuto una chiamata di emergenza. I vigili del fuoco hanno cercato senza successo di rianimare il bambino, che era ancora vivo anche se privo di sensi. Il piccolo è stato portato in condizioni critiche  in ospedale, dove è morto. Le circostanze dell'incidente non sono ancora note, e nemmeno se il bimbo fosse solo e a chi appartenga l'arma.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Australia, arcivescovo Wilson colpevole: coprì abusi sessuali negli anni '70

Si tratta del più alto prelato al mondo ad essere stato perseguito con successo per questo reato

Cuba, aereo si schianta al decollo

Cuba, incidente aereo: morta una delle tre donne sopravvissute

Il bilancio delle vittime sale a 111, il peggiore sull'isola da quasi 30 anni

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama