Martedì 28 Marzo 2017 - 08:00

Al via piano di Trump per ribaltare politiche ambientali di Obama

Il presidente firmerà oggi un ordine esecutivo per azzerare le misure di contrasto ai cambiamenti climatici

U.S. President Donald Trump speaks during a bill signing event in the Roosevelt room of the White House in Washington

Donald Trump firmerà oggi un ordine esecutivo con cui ribalterà la maggior parte delle politiche a difesa dell'ambiente portate avanti dall'ex presidente Barack Obama, con l'obiettivo di potenziare la produzione di energia e la creazione di posti di lavoro. Secondo quanto rivelato da un funzionario della Casa Bianca, l'ordine porrà fine ad almeno sei misure approvate da Obama contro i cambiamenti climatici, tra cui un ordine esecutivo siglato nel 2013 in cui si ordinava a tutte le agenzie governative di prepararsi a eventuali danni. Con il suo nuovo provvedimento, Trump intende riscrivere le linee guida che regolano le emissioni di carbonio negli Stati Uniti e che, secondo il presidente, hanno causato l'emorragia di posti di lavoro. Obiettivo è anche raggiungere la desiderata autonomia in termini di energia.

"Il governo precedente ha svalutato i lavoratori con le sue politiche. Noi possiamo fare entrambe le cose, proteggere l'ambiente e creare lavoro per la gente", ha dichiarato il funzionario. "Il presidente - ha aggiunto - è stato molto chiaro nel dire che non continuerà con le politiche sui cambiamenti climatici che mettono a rischio l'economia americana. È molto semplice". Trump ha scelto di firmare l'ordine esecutivo nella sede dell'Agenzia di difesa ambientale, Epa, organo chiave per le politiche ambientali di Obama e diretto ora da Scott Pruitt, uomo molto scettico sui cambiamenti climatici. Secondo il neo presidente, l'Epa deve concentrarsi soprattutto su "acqua limpida e aria pulita". L'ordine che verrà firmato oggi tuttavia non parla dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici che stabilisce, all'interno dell'Onu, misure per diminuire le emissioni di gas serra, e che è entrato in vigore alla fine del 2016. Secondo il funzionario della Casa Bianca, Trump non ha ancora deciso se intende rispettare gli impegni presi da Washington nell'accordo internazionale. 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi

US President Trump holds a cabinet meeting

Usa, Fbi sequestra audio di Trump su pagamento a ex modella di Playboy

A dare lo notizia è il New York Times: si tratta della registrazione di una conversazione tra il presidente Usa e il suo avvocato