Venerdì 04 Novembre 2016 - 20:15

Usa 2016, sondaggio Cnn: Clinton sotto quorum 270 grandi elettori

La candidata democratica sarebbe a quota 268, mentre Trump a 204

Usa 2016, sondaggio della Cnn: Clinton sotto il quorum dei 270 grandi elettori

Hillary Clinton scende al di sotto della soglia dei 270 grandi elettori che è necessario raggiungere per l'elezione alla Casa Bianca nella mappa quotidiana della Cnn intitolata 'Road to 270', cioè 'la strada per i 270'. La Cnn spiega che dipende dal fatto che in quattro Stati (Maine, New Hampshire, Ohio e Utah) sono stati registrati, nelle rilevazioni, dei cambiamenti che vanno a favore di Donald Trump. Tuttavia nonostante questi miglioramenti per il candidato repubblicano, "Clinton mantiene ancora un chiaro vantaggio", evidenzia la Cnn. Secondo le proiezioni dell'emittente, Clinton può contare certamente su 268 grandi elettori, che vengono indicati come 'solid democratic', mentre Trump su 204, indicati come 'solid republican'. Dal momento che i grandi elettori sono in totale 538, dunque, resta ancora da capire che sorte avranno 66 grandi elettori. Stando alla Cnn, il Maine è passato da essere un 'terreno di battaglia' a essere 'di inclinazione repubblicana', il New Hampshire è passato da 'inclinazione democratica' a 'terreno di battaglia', l'Ohio è passato da 'terreno di battaglia' a 'inclinazione repubblicana' e lo Utah è passato da 'terreno di battaglia' a 'inclinazione repubblicana'.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il principe Harry all'evento benefico ICAP a Londra

Il principe Harry broker per un giorno per beneficenza

L'occasione è stato l'annuale Icap Charity Day

Moscovici: Europa non teme la crisi di governo italiana

Moscovici: Europa non teme la crisi di governo italiana

Il Commissario Ue per gli Affari economici si dice certo che ci sarà continuità

Donald Trump è persona dell'anno per Time - Foto tratta dal profilo Twitter della rivista

Trump è persona dell'anno per Time: Ha rotto regole

"È un grande onore, significa molto", ha commentato il tycoon dopo la notizia della nomina