Domenica 06 Novembre 2016 - 09:15

Usa 2016, paura a comizio Trump: agenti sul palco, un arresto

Un falso allarme: qualcuno aveva urlato la parola 'arma'

Donald Trump a Reno

Agenti del Secret service hanno interrotto un comizio di Donald Trump a Reno, in Nevada, trascinandolo via dal palco, mentre una persona è stata arrestata. La minaccia si è poi rivelata un falso allarme. Il candidato repubblicano ha interrotto il suo discorso all'accorgersi che qualcosa stava accadendo tra il pubblico, quando gli agenti sono saliti sul palco e lo hanno portato via. Parte del pubblico è scappata in direzione opposta al palco, mentre altre persone hanno formato un cerchio attorno a un uomo, poi arrestato dagli agenti.

Fonti del dipartimento di sicurezza hanno dichiarato ad Abc che l'arrestato non era armato e che il panico è derivato dal fatto che ha tentato di sollevare un cartello e che qualcuno ha urlato la parola "arma". Questo ha causato l'intervento degli agenti, alcuni in tenuta antisommossa. Dopo una decina di minuti, il magnate è tornato sul palco e ha proseguito il suo discorso, sottolineando: "Nessuno ha detto che per noi sarebbe stato facile, ma non ci fermeranno".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caso "Sacco e Vanzetti"

Giustiziati a Boston due immigrati: Sacco e Vanzetti 90 anni dopo

Condannati per una rapina mai compiuta mentre manifestazioni in tutto il mondo chiedevano la loro scarcerazione

"Islam religione di pace... eterna". Charlie Hebdo nella bufera

La copertina del settimanale accende le polemiche per l'ironia sull'attentato a Barcellona

Balla la Macarena per strada: 14enne arrestato in Arabia Saudita

Il video mentre attraversa la strada al passo di danza è diventato virale dopo un anno scatenando la reazione della polizia saudita

Violenti scontri nella notte dopo la visita di Trump a Phoenix

"Charlottesville, media disonesti". Scontri a convegno Trump

Il presidente americano parla anche di Messico e Corea del Nord. Spary urticanti sui manifestanti anti-Trump