Sabato 05 Novembre 2016 - 09:30

Usa 2016, hacker americani 'dentro' i sistemi del Cremlino

Lo riferisce Nbc News, citando fonti ufficiali dell'intelligence

Usa 2016, hacker americani 'dentro' i sistemi del Cremlino

Hacker statunitensi sono penetrati nei sistemi di comando del Cremlino, nelle reti di telecomunicazione ed elettriche della Russia, rendendoli vulnerabili ad attacchi con armi informatiche segrete, se gli Usa lo ritenessero necessario. Lo ha riferito Nbc News, citando fonti ufficiali dell'intelligence e documenti segreti visionati in esclusiva. Più volte dagli Stati Uniti è stato detto anche pubblicamente, ricorda Nbc News, che Russia, Cina e altri Paesi hanno lasciato nelle infrastrutture americane dei virus per "preparare la battaglia", cioé per essere pronti a compiere attacchi informatici che potrebbero oscurare i servizi internet in varie zone.
 

I documenti citati confermano quindi che anche gli Usa lo hanno fatto nei confronti di altri Paesi, soprattutto in vista di un temuto attacco per ostacolare le elezioni presidenziali della prossima settimana. Le armi informatiche, sottolinea la fonte, sarebbero usate soltanto nell'eventualità di un grave attacco agli Usa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

SUI, FIS Weltmeisterschaften Ski Alpin, St. Moritz 2017

"Così nostra figlia è morta annegata. Genitori state attenti"

L'appello sui social della pallavolista Morgan Miller, moglie dell'ex sciatore Bode, dopo la perdita di Emeline ad appena 19 mesi

Grecia fuori dal tunnel, stop all' austerity

Grecia, dalla troika a Tsipras: le tappe principali della crisi

Passo per passo, gli avvenimenti che hanno protato il Paese in ginocchio

Grecia fuori dal tunnel, stop all' austerity

Grecia fuori dal piano salvataggio coi segni di 8 anni di austerità

Le riforme economiche che hanno chiesto in cambio dei finanziamenti hanno portato il Paese quasi in ginocchio

 I Backstreet Boys in concerto a New York

Usa, paura al concerto dei Backstreet Boys. Crolla struttura: 14 fan feriti

Una forte tempesta ha rovesciato l'ingresso del posto che avrebbe dovuto ospitare il live della band a Thackerville, nell'Oklahoma