Domenica 26 Giugno 2016 - 17:30

Usa2016, crollo Trump nei sondaggi: giù a 39%, Clinton a 51

Molti americani sarebbero stanchi della retorica incendiaria del magnate in particolare sulla politica estera

Usa2016, crollo Trump nei sondaggi: giù a 39%, Clinton sale a 51

Precipita il sostegno per Donald Trump a favore di Hillary Clinton, all'indomani della Brexit. Lo rivela un sondaggio condotto da Washington Post/Abc, secondo cui l'ex segretario di Stato staccherebbe il magnate di 12 punti nelle presidenziali di novembre, con il 51% dei voti contro il 39%. Si tratta del maggior vantaggio di Clinton in un sondaggio del Washington Post-ABC dallo scorso autunno e una significativa inversione di tendenza rispetto al sondaggio del mese scorso, guidato da Trump al 46% e Clinton al 44%.

Secondo il sondaggio, è crescente il disagio degli americani, e anche di parte dell'elettorato repubblicano, per la candidatura del magnate stanchi della sua retorica incendiaria su temi di politica estera, come il terrorismo, mentre cura i suoi affari personali. Così, circa due americani su tre ritengono che Trump non sia qualificato per guidare la nazione e sono preoccupati dall'idea di averlo come presidente. Ma soprattutto, non condividono le sue affermazioni su donne, minoranze e musulmani ritenendole ingiusti pregiudizi, e molti vedono il magnate come un razzista, in particolare per le sue dichiarazioni sui messicani.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Pentagono ammette l'esistenza di un programma per cercare gli Ufo

Da anni il programma 'segreto' indaga sulle segnalazioni di oggetti volanti non identificati

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, l'Onu lavora a bozza di risoluzione contro la mossa di Trump

Nel testo si evidenzia che qualsiasi decisione sullo status della città non ha alcun effetto legale

Sanità, Trump vieta la parole "transgender", "feto", "diritti" e "basato sulla scienza"

L'ordine riguarda i documenti ufficiali di bilancio del Center of Disease Control. Sette i termini cancellati. Imbarazzo e perplessità

AUT, 24. OSZE Ministerrat

Austria, Strache al governo con Kurz. Ministeri chiave a estrema destra

Il presidente austriaco ha dato luce verde alla formazione del nuovo esecutivo con la coalizione tra il Partito popolare (Övp) e gli ultranazionalisti del Partito liberale (FpÖ)