Martedì 02 Febbraio 2016 - 19:45

Usa 2016, Clinton-Sanders? Lancio moneta in 6 distretti, ma non decisivo

La vittoria con monetina è andata a Hillary, sono stati usati per determinare solo i delegati delle convention delle contee

Usa 2016, Clinton-Sanders? Lancio moneta in 6 distretti, ma non decisivo

In almeno sei distretti elettorali dei caucus democratici dell'Iowa la vittoria è andata a Hillary Clinton a seguito del lancio di una monetina, visto che c'era parità con Bernie Sanders e non si sarebbe riusciti altrimenti ad assegnare i delegati delle contee. Secondo quanto riporta il quotidiano locale Des Moines Register, è successo nei collegi di Newton, Ames, West Branch e Davenport, nonché in due seggi a Des Moines. La possibilità di lanciare una monetina per assegnare i delegati di contea è prevista dalla guida sui caucus democratici dell'Iowa. Tuttavia il lancio della moneta, spiegano dal Partito democratico, non inficia il risultato complessivo dei candidati nello Stato. E questo per via del meccanismo molto complesso che regola i caucus. In breve il motivo per cui il lancio della moneta non inficia il risultato complessivo è il seguente: con i caucus in Iowa si eleggono i delegati che parteciperanno alla convention per lo Stato, ma le monetine sono state utilizzate per scegliere i delegati delle contee e non dello Stato, il che costituisce un passaggio precedente alla scelta dei delegati dello Stato.

 

A spiegare il meccanismo in modo più approfondito, seppur un po' più complesso, è sul suo sito la sezione dell'Iowa del Partito democratico: "Nella notte dei caucus i cittadini dell'Iowa in ogni distretto elettorale eleggono i delegati per le convention delle contee, ma il vincitore dei caucus sarà il candidato che raccoglie il maggior numero di cosiddetti 'State delegate equivalents'. Gli 'State delegate equivalents' sono dati da una proporzione fra il numero di delegati per lo Stato e quello di delegati per le contee. In altre parole è la proporzione a determinare quanti delegati il candidato ottiene per la convention nello Stato in questione, a partire dal numero di delegati ottenuti per la convention della contea". Per questo il portavoce del Partito democratico in Iowa, Sam Lau, ha sottolineato alla stampa che i lanci di monete sono stati usati per determinare solo i delegati delle convention delle contee e, dunque, non condiziona l'intero risultato nello Stato. Secondo il Washington Post sono 35 gli Stati Usa in cui in primarie e caucus, a decidere in caso di un testa a testa, possono essere il lancio della monetina o altri metodi nei quali è necessaria una buona dosa di fortuna.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Elezioni Giappone, Shinzo Abe verso la riconferma

Giappone, Abe vince elezioni anticipate nel giorno del tifone Lan

Maggioranza assoluta alla coalizione del governo secondo gli exit poll

Catalogna, Puigdemont: "Il peggior attacco dalla dittatura di Franco"

Dura la reazione del governatore dopo il commissariamento della regione

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Avanza il partito xenofobo Spd che vuole uscire dall'Ue, crollano i socialdemocratici del Cssd

Barcellona, in migliaia manifestano contro il governo

Catalogna, Rajoy destituisce Puigdemont. In 450mila scendono in piazza a Barcellona

Il governo di Madrid applica l'articolo 155 della Costituzione: ora la palla passa al Senato