Mercoledì 14 Settembre 2016 - 09:00

Usa, Clinton anticipa a domani il ritorno dopo polmonite

Sarà presente giovedì a Greensboro ad una cerimonia nella Carolina del Nord

Usa 2016, Clinton anticipa il ritorno dopo polmonite:  domani sarà di nuovo in campo

La candidata democratica alla Casa Bianca Hillary Clinton riprenderà giovedì la sua campagna elettorale, dopo averla sospesa per tre giorni a causa di una polmonite che le aveva provocato un malore domenica scorsa durante le commemorazioni per l'11 settembre. Lo ha riferito il portavoce della sua campagna politica, Nick Merrill. Clinton anticipa così di un giorno il suo ritorno rispetto a quanto annunciato ieri. Clinton sarà presente giovedì a Greensboro ad una cerimonia nella Carolina del Nord e poi parteciperà a una cena a Washington. Successivamente venerdì prenderà parte al 'The Tonight Show' di Jimmy Fallon trasmesso sulla NBC.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Londra, May: Probabili altri attacchi imminenti, massima allerta

Londra, May: Probabili altri attacchi imminenti, massima allerta

"Attentatore era cittadino britannico ed era noto a MI5, considerato agente periferico"

Viminale intensifica misure di sicurezza dopo l'attacco di Londra

Viminale intensifica misure di sicurezza dopo l'attacco di Londra

"Più vigilanza nei pressi degli obiettivi ritenuti più a rischio"

Attacco a Londra, May: Possono colpire ancora. Blitz a Birmingham con 8 arresti. Bilancio è di 3 morti, tra i feriti anche un italiano

Attacco a Londra, May: Possono colpire ancora. Blitz a Birmingham con 8 arresti. Bilancio è di 3 morti, tra i feriti anche un italiano

Ucciso l'attentatore di Westminster, ipotesi è che fosse collegato al terrorismo islamico: era noto a 007 ma come agente periferico. Gentiloni: "Fianco a fianco contro il terrorismo"

Attacco Londra, governo: Ipotesi attentatore collegato a terrorismo islamico

Attacco Londra, ipotesi attentatore collegato a terrorismo islamico

Lo ha detto a Bbc Radio il Segretario della difesa del governo inglese Michael Fallon