Sabato 05 Novembre 2016 - 08:30

Usa, Assange: In Libia guerra di Clinton, Obama si opponeva

"È documentato dalle sue email", dice il fondatore di WikiLeaks

Usa 2016, Assange: In Libia guerra di Clinton, Obama si opponeva

"Più che di chiunque altro, la guerra in Libia è la guerra di Hillary Clinton. Barack Obama inizialmente si opponeva. Chi è stata la persona che ha spinto per essa? Hillary Clinton. È documentato dalle sue email". Lo ha dichiarato Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks, in un'intervista con l'australiano John Pilger per la testata russa Russia Today.

RABBIA FBI. "Se si va alla storia dell'Fbi -ha aggiunto Assange -, è in realtà diventata la polizia politica dell'America", e cerca sempre di dare dimostrazione del fatto che "nessuno è intoccabile", "ma Hillary Clinton ha resistito con forza alle indagini del Bureau. Quindi, questo è arrabbiato perché è stato fatto sembrar debole".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi

US President Trump holds a cabinet meeting

Usa, Fbi sequestra audio di Trump su pagamento a ex modella di Playboy

A dare lo notizia è il New York Times: si tratta della registrazione di una conversazione tra il presidente Usa e il suo avvocato