Sabato 05 Settembre 2015 - 21:45

Us Open: impresa Fognini, rimonta due set e batte Nadal

Straordinaria impresa del tennista ligure che non si fa intimorire dallo spagnolo e con una splendida rimonta si aggiudica il match che sembrava ormai perduto

Fognini durante il match

Impresa straordinaria di Fabio Fognini, che rimonta due set e batte Rafa Nadal qualificandosi per gli ottavi di finale degli Us Open. Il 28enne tennista ligure si è imposto con il punteggio di 3-6, 4-6, 6-4, 6-3, 6-4 dopo tre ore e 46 di battaglia scrivendo una delle pagine più bella nella storia del tennis italiano almeno degli ultimi anni. Sull'Arthur Ashe Stadium di Flushing Meadows, Fognini ha giocato forse la sua miglior partite della carriera. Numero 32 dell seeding, l'azzurro ha compiuto un'impresa straordinaria se si pensa che solo un altro tennista era stato capace in passato di battere Nadal rimontandogli due set di svantaggio: era il 2005 a Miami e ci era riuscito un certo Roger Federer. Ma all'epoca, il maiorchino non aveva ancora 19 anni. Fognini si conferma autentica bestia nera di Nadal, avendolo battuto già due volte quest'anno prima a Rio de Janeiro e poi a Barcellona, arrendendosi invece in finale ad Amburgo sempre sulla terra rossa. Sotto di due set, Fognini non si è mai arreso e con il passare dei minuti ha letteralmente dominato accorgendosi del calo del rivale.

 

Con un gioco fatto di accelerazioni e punti vincenti spettacolari, l'azzurro ha vinto terzo e quarto set forzando il match al quinto. L'ultima e decisiva partita ha avuto un andamento per cuori forti, con il ligure sempre avanti e lo spagnolo a rincorrere in affanno. Fognini è andato a servire per il match sul 5-4 chiudendo su un rovescio largo di Nadal una sfida che resterà nella storia del tennis italiano. Domenica negli ottavi il ligure troverà un altro spagnolo, anche lui mancino, il 33enne Feliciano Lopez, testa di serie numero 18, che ha eliminato al terzo turno il canadese Milos Raonic in tre set: 6-2, 7-6 (4), 6-3. Non ci sono precedenti. L'ultimo italiano negli ottavi a Flushing Meadows è stato Davide Sanguinetti nel 2005.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Lombardia 2017 - Bergamo - Como - 247 km

Ciclismo, calcio, volley: ecco la tv sportiva su Lapresse.it

Dalla Ciclismo Cup, al Futsal e ai tornei giovanili di calcio. Dal beach volley al pugilato alla Mtb. Con PmgSport, un palinsesto online per chi ama lo sport

Pyeongchang 2018, atleti russi ricorrono al Tas contro l'esclusione dai Giochi

Ieri il provvedimento del Cio dopo il coinvolgimento del Paese nello scandalo doping. Wada: "Decisione consapevole"

Scandalo doping, Russia esclusa da Pyeongchang 2018

Ma alcuni atleti potranno gareggiare ugualmente sotto la bandiera olimpica

Diritti tv, MP & Silva: "Mai avuto rapporti 'riservati' con Galliani"

Il gruppo in una nota: "Ogni riferimento alla MP & Silva apparso sulla stampa è erroneo"