Lunedì 26 Dicembre 2016 - 21:30

Uno 'Schizzo' di Pablo Picasso salvato dalla spazzatura

Il disegno è un bozzetto dell'ex sindaco di Gerusalemme, Tedy Kolek

Uno 'schizzo' di Picasso salvato dalla spazzatura: stava per essere buttato via

Uno schizzo scarabocchiato dal pittore spagnolo Pablo Picasso in un catalogo del Museo di Israele stava per finire nella spazzatura. Lo riporta il quotidiano 'Times of Israel'. Lo schizzo è un bozzetto dell'ex sindaco di Gerusalemme, Tedy Kolek. I figli di Kolek hanno trovato per caso il contorno disegnato e firmato dall'artista nel 1969, quando hanno pulito la casa di loro madre, morta all'inizio di quest'anno. "L'abbiamo trovato tra i tanti libri su Gerusalemme della biblioteca di nostro padre e stavamo per gettarlo via", ha spiegato la figlia, Osnat Kolek. Il disegno dell'ex primo cittadino di Gerusalemme, tracciato in rosso e nero, è datato 11 dicembre 1969 e appare alla fine del catalogo di una mostra dell'artista spagnolo, insieme con l'opera 'Natura morta con mandolino' 1924.

I figli hanno deciso di donarlo alla Fondazione Gerusalemme, un'organizzazione non-profit che quest'anno festeggia il suo 50esimo anniversario. Tedy Kolek, sindaco di Gerusalemme tra il 1965 e il 1994 e fondatore e presidente del Museo di Israele, è morto il 2 gennaio 2007.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, padre di Bruno: "Mio nipote salvo per mia nuora"

Il racconto del papà di Gulotta, il 35enne italiano morto nell'attentato terroristico sulle Ramblas: "Mi sento vuoto"

FILE PHOTO: National Constituent Assembly's President Delcy Rodriguez speaks during a session of the assembly at Palacio Federal Legislativo in Caracas

Venezuela, parlamento rifiuta 'scioglimento' da Costituente

L'assemblea eletta lo scorso 30 luglio ha approvato oggi un decreto con cui assume il potere di votare le leggi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

FILE PHOTO: U.S. President Donald Trump talks to senior staff Steve Bannon during a swearing in ceremony for senior staff at the White House in Washington

Usa, ultimo giorno del consigliere Bannon alla Casa Bianca

Nel mirino i suoi stretti legami con i gruppi di estrema destra