Martedì 23 Febbraio 2016 - 10:15

Unioni civili, Scalfarotto: Ci ho provato, colpa dei M5S

"Se M5S avesse voluto portare a casa la legge avrebbe dovuto votare il canguro martedì"

Senato, dibattito sulle unioni civili per gli omosessuali a Roma

"Sono stato turlupinato dal M5S, ma preferisco fare la figura dell'ingenuo per aver provato a fare una legge con la stepchild adoption, che non averci provato affatto". Lo ha detto il sottosegretario alle Riforme, Ivan Scalfarotto in una intervista a La Stampa. E ora a Di Maio che insiste sull'appoggio dei pentastellati alla legge risponde: "Offende l'intelligenza degli italiani. Se M5S avesse voluto portare a casa la legge avrebbe dovuto votare il canguro martedì. Io una macchina usata dall'onorevole Di Maio non la compro più, avrei la certezza che andando in aula i loro voti mancherebbero".

La sua analisi politica spiega che "è stata una scelta di Casaleggio la libertà di coscienza dopo il Family day" e anche quella di non votare il canguro, dopo pochi giorni, "alla ricerca di voti di destra". Infine, precisa Scalfarotto nella legge che sarà presentata alla Camare sul riordino delle adozioni ci sarà anche la norma secondo cui "non si potrà rimproverare a un bambino l'orientamento sessuale dei genitori o come sia venuto al mondo".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bankitalia, stop Pd a Visco agita il Colle: "Si guardi all'interesse del Paese"

Bankitalia, stop Pd a Visco agita il Colle: "Si guardi all'interesse del Paese"

La mozione dem mette in dubbio la riconferma dell'attuale governatore a palazzo Koch

La foto postata da Chiara Appendino su Facebook

Torino, Appendino indagata per falso: "Non ho nulla da nascondere"

Il procedimento è relativo alla vicenda Ream. La sindaca già dai pm: "Abbiamo chiarito tutto"

Bankitalia, approvata la mozione del Pd contro Visco: "Figura idonea per fase nuova"

Bankitalia, ok a mozione Pd contro Visco. Mattarella: "Si rispetti l'interesse del Paese"

I dem: "Serve figura idonea per una nuova fase". Il governatore disponibile ad essere audito dalla commissione d'inchiesta

Mattarella promulga il codice antimafia ma avverte: "Criticità nell'articolo sulla confisca"

Mattarella promulga il codice antimafia ma avverte: "Criticità nell'articolo sulla confisca"

Il presidente della Repubblica scrive a Gentiloni: "Serve un attento monitoraggio"