Mercoledì 20 Gennaio 2016 - 16:15

Unioni civili, Nosiglia: Coppie gay non siano equiparate alla famiglia

Per l'arcivescovo di Torino la famiglia può essere soltanto "un'unione d'amore fra uomo e donna"

Per Nosiglia le coppie gay non costituiscono una famiglia

"Tutte le unioni di coppie, comprese quelle omosessuali, non possono essere equiparate al matrimonio e alla famiglia". Lo scrivono in una nota monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, e i vescovi di Piemonte e Valle d'Aosta, che raccomandano "calorosamente, unendoci alla sollecitazione del Cardinal Bagnasco, un'ampia partecipazione al Family day del prossimo 30 gennaio a Roma".

"La famiglia - scrive monsignor Nosiglia - è fondata sul matrimonio, unione d'amore vissuta stabilmente tra donna e uomo, aperta alla gioia responsabile del dono dei figli. I figli devono beneficiare dell'amore operosamente efficace di un padre e di una madre. Gli adulti non possono e non devono trasformare desideri in diritti e imporre al minore ciò che ritengono bello e giusto per se stessi. La famiglia è un dono costitutivo, architrave, di ogni civiltà, della vita della persona, della bella e buona espressione di tanti italiani. Lo attesta e conferma con saggezza e chiarezza la Costituzione della nostra Italia".

"Per salvaguardare e promuovere questi valori fondamentali anche dal punto di vista legislativo" i vescovi raccomandano la partecipazione al Family Day. "Ribadiamo che tutte le unioni di coppie, comprese quelle omosessuali - sostengono Nosiglia e i vescovi di Piemonte e Valle d'Aosta - non possono essere equiparate al matrimonio e alla famiglia. Tenuto fermo questo principio, anche le unioni omosessuali, come tutte le unioni affettive di fatto, richiedono una regolamentazione chiara di diritti e di doveri, espressa con saggezza. Riconosciamo certo la grande importanza e la delicatezza di questo tema che deve essere affrontato e dibattuto, ma non pervenendo a compromessi politici, frutto di equilibrismi tra poteri, che porterebbero a conseguenze negative a tutti i livelli, sociali e culturali, per le famiglie stesse".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ascoli, frode fiscale da oltre 660 milioni: coinvolte 78 società

Ascoli, frode fiscale da oltre 660 milioni: coinvolte 78 società

Operazione "Fast Sprint" della finanza in diverse regioni

Mafia, 12 arresti Corleone, anche il nipote di Provenzano

Mafia, 12 arresti Corleone, c'è anche il nipote di Provenzano

Avrebbero tentato di riorganizzare il clan decapitato negli ultimi anni

Delitto Del Gaudio, la nuora confessa: Ho inventato tutto

Delitto di Seriate, nuora di Gianna confessa: Ho inventato tutto

"Non è mai esistito l'uomo incappucciato. Ho mentito perché avevo paura di stare sola a casa"