Sabato 13 Febbraio 2016 - 10:45

Unioni civili, Mattarella: Il mio dovere è controllare costituzionalità

Il presidente ai giornalisti statunitensi: l'Italia è il paese più stabile in Europa

Sergio Mattarella in visita alla NASA

Il presidente della Repubblica "non deve sposare una tesi o un'altra. Ha il dovere di essere neutrale e deve controllare che quel che fa il Parlamento e il governo sia conforme alla Costituzione". Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una intervista allo Houston Chronicle, al termine della sua visita alla Nasa a Houston, Texas, risponde a una domanda sul disegno di legge sulle unioni civli. Il capo dello Stato ai cronisti che gli chiedono di un parere personale risponde: "Non vi posso rispondere perché ogni mio riferimento avrebbe un impatto che minerebbe la mia imparzialità".

"Oggi in Europa l'Italia è il paese con maggiore stabilità per una serie di circostanze esterne e ha una prospettiva legislatura", ha detto il Capo di Stato rispondendo a una domanda sulla situazione del Paese.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Referendum, Renzi: Voti di destra decisivi, inutile girarci intorno

Referendum, Renzi: Voti di destra decisivi, inutile girarci intorno

"La sinistra, ormai, è in larghissima parte con noi"

Roma 2024, Campidoglio approva mozione per No a candidatura

Roma 2024, Campidoglio approva mozione per No a candidatura

I votanti erano 42: favorevoli 30, contrari 12, nessun astenuto

Dimissioni del ragionere generale, Campidoglio: Non risultano

Dimissioni del ragioniere generale, Campidoglio: Non risultano

Giallo sulla rimissione del mandato da parte di Stefano Fermante, non confermate dal Comune