Mercoledì 24 Febbraio 2016 - 17:45

Unioni civili, legale coppia Usa: Consulta ci dà speranza

L'avvocato di Eleonora e Liz, intervistato da LaPresse, chiarisce la vicenda del ricorso bocciato

Unioni civili, legale coppia Usa: Consulta ci dà speranza

"Non c'è nulla di pregiudizievole, anzi con molta probabilità Eleonora e Liz vedranno la sentenza riconosciuta". A parlare con LaPresse e a rimettere a posto il puzzle un po' ingarbugliato, è l'avvocato delle due donne americane sposate negli Usa che chiedono che venga riconosciuta in Italia la sentenza con cui il giudice dell'Oregon diede il via libera all'adozione della figlia naturale di una delle due in favore dell'altra. Per ora, e stando a "uno scarno comunicato stampa- dice Claudio Pezzi- io evinco che tutto potrebbe tornare nella mani del tribunale dei miniori di Bologna e che con molta probabilità si deciderà a favore del riconoscimento".

Secondo il legale "poteva andare molto peggio", ossia che "la Corte avrebbe potuto entrare nel merito del dibattito politico dando anche un'indicazione al Parlamento. Così non è andata, e di questo siamo felici". Per i giudici costituzionali, infatti, "il Tribunale di Bologna ha trattato la decisione straniera come un'ipotesi di adozione da parte di cittadini italiani di un minore straniero (cosiddetta adozione internazionale), mentre si trattava del riconoscimento di una sentenza straniera, pronunciata tra stranieri". 

Secondo il legale, insomma, "al di là di quelle che potevano essere le aspettative in relazione ad una pluralità di situazioni il caso riguarda primariamente la signora e la bambina" e dai giudici della Consulta "nulla di pregiudizievole" al riconoscimento della sentenza di adozione è stato deciso. Anche le donne hanno un "atteggiamento positivo", sottolinea il legale. "Ho parlato questa mattina con Eleonora. All'inizio anche lei non sapeva cosa pensare. Il mio messaggio è stato quello di stare tranquilla e positiva con l'auspicio che tra un paio di mesi la questione sarà conclusa positivamente". Ora Eleonora e Liz sono tornare negli Stati Uniti  dove si sono sposate e dove un giudice ha disposto l'adozione della figlia biologica di una delle due nei confronti dell'altra.

Scritto da 
  • Denise Faticante
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

La maggior parte dei nuovi prodotti proviene da Paesi come la Cina o la Thailandia da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari

Maltempo ponte della Liberazione - Nebbia al Passo del Tonale

Nuvole e temperature in calo: il meteo del 21 e del 22 ottobre

Le previsioni per sabato e domenica: il freddo inizia ad arrivare

A customer walks out of a KFC restaurant in Shanghai

Kfc e la lotta alla fame: dona il pollo fritto ai poveri

Il fast food, in collaborazione col Banco Aliminetare, è il primo a non buttare le eccedenze